×
1 740
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 feb 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Primark si aspetta un aumento del 60% nelle vendite del primo semestre

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 feb 2022

Nel primo semestre del suo esercizio finanziario 2021/22 (ossia le 24 settimane fino al 5 marzo 2022), Primark annuncia una significativa crescita del business, mentre i suoi negozi non hanno subito quasi nessuna restrizione. Il brand irlandese prevede un aumento delle vendite del 60% rispetto allo stesso periodo del 2020/21, quando molti dei suoi store avevano dovuto chiudere. Tuttavia, si tratta di un calo complessivo del -4% rispetto al livello pre-crisi (prima metà del 2019/20) e del -11% a parità di perimetro.


Primark


Dal punto di vista geografico, rispetto a due anni fa le vendite del primo semestre dovrebbero diminuire del -8% nel Regno Unito e del -2% in Europa continentale, mentre il mercato americano dovrebbe registrare una crescita del 35%, in particolare grazie alle aperture avvenute nel Paese dal 2019.
 
La catena del gruppo Associated British Food, che pubblicherà i suoi risultati del primo semestre il prossimo 26 aprile, prevede che il margine operativo aumenterà dell'11% nel periodo.

"L'effetto dell'inflazione sulle materie prime e sui costi di fornitura durante questo primo semestre è stato ampiamente mitigato da un tasso di cambio favorevole del dollaro americano e da una riduzione dei costi operativi dei negozi e delle spese generali", ha dichiarato la società in una nota. Nonostante la pressione dell'aumento dei costi, Primark ha annunciato a gennaio che non avrebbe aumentato i prezzi di vendita per la stagione primavera-estate 2022.
 
L’insegna low cost, che conta 402 punti vendita, sta continuando a implementare il suo nuovo sistema di gestione degli stock, che spera di estendere a tutto il suo network entro la fine del 2022. Il suo nuovo sito Web, sul quale non sarà ancora possibile fare acquisti ma che fornirà visibilità sulla disponibilità degli articoli in negozio, verrà lanciato nel Regno Unito entro la fine di marzo e poi in tutti i mercati in autunno.
 
Primark, che aveva registrato un calo delle vendite del -5% nel 2020/21, spera di raggiungere una rete di 530 negozi entro 5 anni, con particolare focus su Stati Uniti, Francia, Italia e Penisola Iberica.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.