×
1 329
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
19 set 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Primadonna Collection raddoppia in Portogallo e punta alla Grecia

Pubblicato il
19 set 2022

L’insegna pugliese di calzature e accessori Primadonna Collection vuole crescere all’estero. L’azienda ha infatti recentemente inaugurato il suo secondo store in Portogallo, dopo quello aperto a Lisbona in centro città, all’interno del centro commerciale Colombo. Ma le mire espansionistiche del marchio non si fermano qui, come ci ha raccontato Valerio Tatarella, fondatore e AD di Primadonna Collection, incontrato in occasione di Micam.

PrimaDonna Collection, primavera/estate 2023


“Il prossimo marzo apriremo due boutique in due centri commerciali a Parigi, che si aggiungeranno al negozio già esistente in centro città. Sempre in primavera, probabilmente ad aprile, debutteremo invece con un primo negozio in Grecia, ad Atene. Puntiamo a espanderci soprattutto nell’area del Mediterraneo, più affine come gusti al nostro stile, anche se lavoriamo bene anche con Paesi più tradizionalisti, per quanto riguarda le scarpe, come il Belgio”, ci spiega l’imprenditore. “Oggi dei nostri 350 store totali solo una trentina sono all’estero, abbiamo quindi grandi potenzialità di crescita”.
 
L’azienda ha recentemente lanciato un nuovo store concept, denominato PrimaDonna Pink, che vivacizza il tradizionale total black dei negozi dell’insegna utilizzando sfumature di colore; lanciato nel punto vendita di Bari, il nuovo format sarà adottato anche in altri spazi, in particolare quelli in centro città.

PrimaDonna Collection, inoltre, ha avviato un progetto di trasformazione digitale dell’azienda, in un’ottica di sempre maggiore multicanalità; l’e-commerce, che oggi rappresenta circa il 3% del giro d’affari totale, cresce a doppia cifra anno su anno.  

PrimaDonna Collection, primavera/estate 2023


A Micam la label presenta per la PE 2023 una collezione caratterizzata da un mood glamour, con strass, gemme colorate ed effetti metallici.
 
“Immancabili saranno décolleté, slingback e sandali flat, con tacco alto o con zeppe sagomate, proposti nei colori trendy di stagione come nude, celeste, rosa, fucsia, viola, verde cedro, arancio, argento, oro, argento e oro rosa”, dettaglia il comunicato stampa diramato. “Strutture lace-up, stampe multicolor, raso lucente, piume colorate e cangianti pattern effetto sirena caratterizzeranno le creazioni più eye-catching, in un caleidoscopio di reminescenze di sapore new vintage a metà strada tra l’opulenza colorata anni Ottanta ed il minimal chic dei primi anni Duemila”.
 
A completare il tutto, le borse, in prevalenza clutch, pochette e mini-bags, dove i protagonisti sono i decori a strass, le lavorazioni laminate e i dettagli effetto specchio, declinati su accessori di piccole dimensioni, da sfoggiare al polso o indossare a mano come dei bijoux.
 
“Gli accessori, l’abbigliamento i costumi e gli articoli per il mare rappresentano circa il 5/6% del nostro fatturato”, conclude Tatarella. “Già dalla scorsa stagione estiva stiamo assistendo al ritorno della domanda per i modelli più eleganti e con i tacchi, dopo il boom delle sneaker durante la pandemia. Per quanto riguarda le vendite, la stagione invernale è partita prima quest’anno, con circa il 70/80% del venduto di queste prime settimane composto da modelli invernali. Per il 2022 contiamo di tornare ai livelli di fatturato pre-pandemia, circa 100 milioni di euro”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.