×
1 513
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Première Vision ripensa la sua offerta di sourcing e confezione

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 29 gen 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il salone dei materiali per l'upstream del settore Première Vision continua ad arricchire la propria offerta di sourcing d’abbigliamento riunendo gli spazi Première Vision Manufacturing, The Sourcing Connection, Knitwear Solutions e Leather Manufacturing sotto un unico nome: Manufacturing.

I quattro spazi ora avranno lo stesso nome: "Manufacturing" - Première Vision


Dedicato al sourcing locale, attraverso produzioni dal Nord Africa, e dall’Europa centrale e orientale, così come dalle Mauritius e dal Madagascar, l’ex spazio Première Vision Manufacturing rinirà il prossimo febbraio 127 espositori sotto la denominazione Première Vision Manufacturing “Proximity”. The Sourcing Connection, dedicato al sourcing a distanza, in particolare dell'Asia-Pacifico, ospiterà invece 37 società con il nome Première Vision Manufacturing “Overseas”.
 
Ma la riorganizzazione non è realizzata solo sul piano geografico, perché vi sono interessate anche le offerte specifiche di materie prime. Così, adesso lo spazio Knitwear Solutions sarà chiamato Première Vision Manufacturing “Knitwear”, con 26 aziende annunciate per la prossima edizione. Infine, Leather Manufacturing diventa Première Vision Manufacturing “Leather” e per il momento prevede la partecipazione di 27 specialisti dell’abbigliamento in pelle.

La denominazione unica ha lo scopo di rendere più chiara e mettere in evidenza l'offerta di “prodotti finiti” del centro fieristico di Villepinte. Il che non comporta una collocazione identica a quella di Première Vision Paris. Gli spazi Proximity e Knitwear si organizzeranno nel padiglione 6 di Villepinte, per lo più occupato dalla fiera dei tessuti PV Fabrics. E quandi si troveranno agli antipodi del salone “Overseas”, collocato invece nel padiglione 2. Il settore dei prodotti finiti “Leather” sarà invece logicamente integrato al padiglione 3, dove viene ospitato Première Vision Leather con la sua offerta di pelli e pellicce.
 
La prossima edizione di Première Vision Paris si svolgerà dal 12 al 14 febbraio nel centro fieristico di Villepinte. La fiera dovrebbe totalizzare 1.777 espositori complessivi, in crescita del 3% rispetto a febbraio 2018. Come ha rivelato di recente FashionNetwork, la società organizzatrice sta preparando un nuovo salone per l’estate, Sport, che si svolgerà a Portland, negli Stati Uniti.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.