×
1 034
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CONFIDENZIALE
Country Sales Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
RETAIL SEARCH SRL
Responsabile Produzione - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
BENETTON GROUP SRL
Sap Analyst
Tempo Indeterminato · TREVISO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Controller
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CANALI
Analista Programmatore Erp Dynamics ax
Tempo Indeterminato · SOVICO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 ago 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Première Vision Paris andrà a svolgersi in formato digitale

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 ago 2020

In luglio, il management di Première Vision Paris aveva assunto una posizione forte: nonostante l'incertezza sul contesto sanitario che si sarebbe trovato al rientro di settembre, l'edizione della fiera del sourcing era stata confermata a metà settembre presso il quartiere fieristico di Paris-Nord Villepinte.

Lo spazio legato alla creazione, con i forum sui trend, sarà disponibile solo online in questa stagione - Première Vision Paris


Ma l'evoluzione della pandemia ha cambiato la situazione. “Siamo convinti che si debba sostenere la ripresa economica e che sia nostro dovere impegnarci in tal senso. Ma non andremo contro la legge”, spiega, deluso, Gilles Lasbordes, direttore generale di Première Vision. “Nel corso dell’estate, il Primo Ministro ha annunciato il divieto di tenere grandi eventi fino alla fine di ottobre visto l’aumento dei casi di Covid-19. E il decreto è stato pubblicato di recente. Il prossimo salone sarà quindi esclusivamente digitale”.
 
È quindi ancora sospeso lo svolgimento di eventi che riuniscono più di 5.000 persone, fatto che blocca l'organizzazione delle principali fiere internazionali in Francia. In più, l’aumento dei casi di Covid-19 in Europa, con in particolare Berlino che impone una quarantena alle persone provenienti da Parigi, complica il movimento ai professionisti degli ambiti economici nel Vecchio Continente.

Per restare in contatto e fornire risposte agli attori internazionali impossibilitati a recarsi a Parigi, i team della fiera avevano infatti pianificato di offrire soluzioni online a espositori e buyer. “Abbiamo in programma di raddoppiare la maggior parte dei servizi offerti durante lo show con una loro versione digitale, in particolare per gli attori provenienti dall'esterno dei confini dell'area Schengen. In queste settimane abbiamo fotografato tutte le collezioni che gli espositori ci hanno inviato, abbiamo anche sviluppato format digitali, in particolare per i design. Tutti i nostri espositori sono sulla piattaforma con un restyling della pagina di presentazione di ciascuno e la possibilità di fissare appuntamenti, di chiamare l'espositore... Ciò risponde alla digitalizzazione del business”.
 
Il salone digitale si terrà dunque il 15 e il 16 settembre e proporrà numerose conferenze, presentazioni e opportunità di confronto. Un modo per tenersi in contatto fino alla prossima edizione del 2021. Per i saloni fisici, comunque, non tutto è annullato. Il salone di Première Vision Made in France, che si svolge l’1 e il 2 settembre al Carreau du Temple a Parigi, viene mantenuto e presenterà le offerte di sarti, finitori, fornitori di accessori, confezionisti o produttori di maglieria che operano in Francia.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.