×
1 250
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
12 gen 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Premiata lancia il ready to wear e risale ai livelli del 2019

Pubblicato il
12 gen 2022

L’azienda marchigiana Premiata, che ha sempre affondato le radici nelle sneaker, è tornata a presenziare al Pitti Uomo edizione 101 in Fortezza da Basso proseguendo l’ampliamento delle gamme prodotti (avviato a inizio 2021 con gli zaini) grazie alla presentazione della sua prima collezione di abbigliamento ready to wear.

Un total look Premiata, che debutta nel ready to wear con la stagione Fall-Winter 2022/23


Composta da capi Made in Italy dall'animo genderless e dedicata al ‘warrior metropolitano’, la linea punta su capi multifunzionali, strutturati e versatili. “Tutti i capispalla, dal giaccone al parka, passando per la field jacket e i piumini, sono concepiti in chiave genderless, per un utilizzo all day long”, ha precisato a FashionNetwork.com l’imprenditore Graziano Mazza, titolare della società di famiglia, aggiungendo di voler puntare a una produzione totalmente eco-friendly nei prossimi anni: “Il primo passo per la sostenibilità è senza dubbio consumare di meno, ció equivale all’impegno di produrre con massima qualità per prodotti durevoli. In secondo luogo utilizzare sempre piú materiali riciclati e che rispettino il pianeta. Nella nuova inedita collezione Uomo, nella capsule di zaini, nel range sneaker, queste indicazioni sono già una realtà su cui proseguiremo a fare ricerca”, puntualizza a tale proposito.
 
Tra i materiali della nuova collezione per l’Autunno-Inverno 2022/23 vi sono il nylon e il cotone organico reso water repellent, ma dalla mano confortevole. Capi in Sensitive accostano elasticità e tecnicità. Alcuni modelli in cotone/poliammide termonastrati sono dotati di caratteristiche water proof.

Questa inedita collezione di abbigliamento Premiata verrà curata dalla manifattura La Rocca di Martinengo (BG), che da molti anni collabora con griffe e brand internazionali nel segmento dell’abbigliamento premium e luxury.

Da sinistra: Carlotta, Graziano e Vincenzo Mazza - Premiata


La decisione di puntare anche sull’abbigliamento giunge sotto la spinta della nuova generazione della famiglia Mazza, proprietaria storica della società fondata addirittura nel 1885 a Montegranaro, mentre il brand Premiata è stato registrato nel 1991. Con l’ingresso in azienda della quinta generazione familiare, Carlotta Mazza direttrice marketing e comunicazione, e Vincenzo Mazza responsabile delllo stile e dello sviluppo prodotto, sono infatti arrivate idee inedite e nuovi obiettivi, per cui l’art director Graziano Mazza è stato spinto ad affrontare delle brand extension e ha deciso che darà ai due figli “sempre più spazio in società”, sostiene.
 
La distribuzione sarà da subito internazionale, con un focus su Italia, Russia ed Europa, senza trascurare l’Oriente, nello specifico Corea e Giappone, Paesi dove il brand può già vantare una posizione di rilievo e un’awareness consolidata, cui si aggiunge il mercato statunitense, dove Premiata ha iniziato di recente un percorso distributivo dai frutti che Graziano Mazza definisce “virtuosi” e in cui ha aperto una filiale. “Negli USA i risultati iniziano a dare ragione degli investimenti effettuati e questa resta l’area più strategica di sviluppo per il prossimo triennio”, precisa.

A livello commerciale, Premiata intende attuare una “ottimizzazione della distribuzione internazionale selezionando punti vendita di alto livello”, puntualizza Graziano Mazza. “Desideriamo poi tutelare i nostri clienti multibrand fisici, in cui continueremo a credere. Il successo che stiamo ottenendo anche nelle vendite online non ci porterà mai ad uno sviluppo indiscriminato del mercato digital”, assicura il titolare di Premiata.

Premiata, Fall-Winter 2022/23


Arrivato a distribuirsi in 1.500 negozi multimarca nel mondo quest’anno (circa 300 in più di due anni fa, ndr.) Premiata possiede due store monomarca, tra i quali spicca il flagship di Milano in Via sant’Andrea 12, nel centro del Quadrilatero della Moda. Il suo fatturato 2021 è stato di 60,1 milioni di euro (con un Ebit di 116.000 euro) riallineandosi al dato del 2019 quando l’Ebitda fu del 19%, mentre nel 2020 il giro d’affari è stato di 53 milioni di euro con un Ebitda del 18%. Premiata è anche Terrapremiata, un vigneto in pieno territorio marchigiano e una cantina che produce vini d’eccellenza.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.