×
1 461
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Prada svela la sua seconda collezione Linea Rossa

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 16 ott 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ingegneria razionalizzata: sembrano queste le nuove parole d’ordine usate da Prada nella sua ultima collezione Linea Rossa, alquanto tecnica e minimalista, la seconda da quando la linea è stata rilanciata lo scorso anno.

Willow Smith indossava un outfit Linea Rossa durante il suo concerto improvvisato sulla "Red Line" della metropolitana londinese


Prada ha scelto un format di presentazione innovativo, svelando la collezione nell’ambito di una serie di eventi, organizzati nei negozi o in altre location, in vari Paesi del mondo. La Linea Rossa mette in mostra il know-how di Prada che incontra l’urban e l’active sportswear, rimanendo però molto lontana dall’athleisure, ed emanando un’eleganza casual molto tecnologica.
 
L'invito stesso è stato tradotto in più di 10 lingue, tra le quali l’arabo, l’italiano, il portoghese, il giapponese e l’inglese: Linea Rossa si declinava dunque in Red Line, Ligne Rouge o ancora in Linha Vermelha.

A Parigi, Prada ha presentato una quarantina di capi indossati da modelli nel suo flagship di Faubourg Saint-Honoré, mentre a Londra ha collaborato con Willow Smith, che ha organizzato un concerto a sorpresa: la figlia di Will Smith ha suonato dentro a una stazione della metropolitana di Londra, sulla Central Line (un’altra Linea Rossa…), che attraversa la capitale britannica.
 
La nuova Linea Rossa Autunno-Inverno 2019 presenta molte ispirazioni militari: vari impermeabili da ufficiale grigi e kaki, dei parka e dei trench con cappuccio, tutti rifiniti con la famosa striscia con il logo scritto in bianco su sfondo rosso. Una moda concepita per affrontare gli ostacoli, in città come in campagna, che offre anche del vero equipaggiamento sportivo — soprattutto un pantalone da sci in colori vivaci e delle giacche perfette per gli sport invernali.
 
Prada non sarebbe veramente Prada senza tanto, elegante tessuto nero: abbiamo particolarmente apprezzato i mini piumini con cappuccio in nylon nero, indossati su dei leggings antracite molto grafici e delle robuste sneaker da montanaro. Un'atmosfera di tecnicità, dei look che sembrano protettivi, ma anche un sacco di brio. Tutti i capi sono tagliati utilizzando tessuti innovativi: l'imbottitura è in grafene e poliestere riciclato, nella collezione si trovano tessuti conduttivi e reattivi, come la Tela Tecnica Pro, e maglie senza cuciture il cui pH è bilanciato, per ridurre l'umidità e gli odori.
 
Dopo una pausa di oltre un decennio, Prada ha rilanciato la sua Linea Rossa lo scorso anno. Il marchio milanese ne ha approfittato per porre l’accento sull’aspetto scientifico della collezione, e alzare la gamma prezzi. Miuccia Prada aveva svelato questo nuovo concept durante la sfilata di Prada a Milano nel 2018. La collezione non deve essere confusa con “Luna Rossa”, lo yacht finanziato da Prada, che la scorsa settimana ha annunciato l’intenzione di vincere la più antica competizione sportiva del mondo, l'America's Cup di vela, lanciando la sua settima sfida ai detentori del trofeo.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.