×
1 631
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
28 gen 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Prada punta a 5 miliardi di fatturato nel quinquennio

Di
Adnkronos
Pubblicato il
28 gen 2021

Nonostante l'arrivo dei vaccini per il momento il settore del lusso continua a soffrire e se "a livello produttivo non cambia molto, a livello di mercato il problema è soprattutto l'Europa: in questo momento abbiamo 144 negozi chiusi, è chiaro che mancano i ricavi". Lo sottolinea in un'intervista al Sole 24 Ore Patrizio Bertelli, azionista e amministratore delegato di Prada, che però si dice "fiducioso sulla ripresa di tutti i settori quando ci sentiremo di nuovo liberi e riprenderemo le vecchie abitudini".

Patrizio Bertelli, AD di Prada - Foto: Andrea Frazzetta


Per Prada in un 2020 difficile "ci siamo concentrati sui costi, cercando di non gravare sui dipendenti. Ad esempio”, osserva Bertelli, “abbiamo ridotto il costo delle collezioni del 50%, diminuendo i prototipi e facendo molte più simulazioni digitali. È stato un esercizio molto utile".

"Continueremo ad acquisire fabbriche, non brand che non mi interessano. Per me questo è un impegno sociale oltre che industriale, lo vedo come un modo per salvaguardare il territorio”, aggiunge, “non possiamo disperdere energie e know how, e dobbiamo pensare ai prossimi vent'anni, quando il mercato del lusso si allargherà" includendo "anche India e Africa".

In prospettiva il gruppo Prada arriverà a 5 miliardi di fatturato "nel giro di quattro-cinque anni. Il Covid ha dato una forte scossa a tutto il sistema, finita questa fase avremo una forte accelerazione". Tra fabbriche e negozi "investiremo 100 milioni all'anno. E la produzione made in Italy”, conclude Bertelli, “sarà sempre più importante".

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.