×
1 539
Fashion Jobs
ANONIMA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · AREZZO
RETAIL SEARCH SRL
Business Analyst Omnicanale/Mondo Lusso
Tempo Indeterminato · COMO
CONFIDENTIAL
District Manager Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CAMICISSIMA
Magento Specialist 2.4
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
Pubblicato il
29 lug 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Prada: primo semestre a +60%, crescite significative per retail e online

Pubblicato il
29 lug 2021

Il gruppo Prada ha registrato nel primo semestre 2021 ricavi pari a 1,5 miliardi di euro, in salita del 60% a cambi correnti e del 66% a cambi costanti rispetto al 2020. L’EBIT ha superato i livelli dei primi sei mesi del 2019 (150 milioni, 9,6% dei ricavi), attestandosi a 166 milioni di euro (11,1% dei ricavi) e l’utile netto è stato di 97 milioni di euro.


Il retail ha trainato le vendite del gruppo nonostate le restrizioni - DR


.A trainare la crescita è stata soprattutto la performance del canale retail, le cui vendite, nonostante nel periodo circa il 17% dei negozi sia rimasto chiuso, si sono attestate a 1,28 miliardi di euro, in aumento non solo rispetto allo scorso anno ma anche al 2019; in particolare, nel secondo trimestre 2021 la progressione è stata a doppia cifra rispetto allo stesso periodo del 2019. Anche le vendite online hanno contribuito positivamente, salendo a tripla cifra e arrivando a rappresentare il 7% del totale. Il wholesale, invece è calato del -37% rispetto a due anni fa, riflettendo la politica selettiva del gruppo, volta a garantire il corretto posizionamento dei marchi.
 
Per quanto riguarda le differenti aree geografiche, l’Europa, in cui nel periodo in media il 36% dei negozi è rimasto chiuso, si è attestata a 263 milioni di euro, in aumento del 19% rispetto al 2020 ma in calo del -29% sul 2019. L'Asia Pacifico ha registrato vendite pari a 599 milioni di euro, crescendo sia rispetto all’anno scorso (+65%) che al 2019 (+35%); la domanda è stata particolarmente elevata nei mercati chiave: rispetto al primo semestre 2019 la Cina si è attestata a +77%, Taiwan a +74% e la Corea a +108%. Il Giappone, contabilizzato dal gruppo al di fuori dell’area Asia Pacifico, ha conosciuto vendite pari a 129 milioni di euro (+25% sul 2020 e -24% sul 2019).

Le vendite in America, pari a 232 milioni di euro, hanno registrato un balzo del 163% rispetto allo scorso anno e sono cresciute del 53% anche rispetto al 2019. Performance positive anche in Medio Oriente, dove il fatturato si è attestato a 59 milioni di euro (+129% sul 2020 e +28% sul 2019).
 
Patrizio Bertelli, Amministratore Delegato del Gruppo Prada, ha commentato così i risultati del primo semestre: “L'impegno alla continua valorizzazione dei nostri marchi, unito ad una relazione più intima con il cliente attraverso la nostra rete distributiva diretta, ha dato impulso alla crescita delle vendite in tutti i mercati e in tutte le categorie merceologiche. In un contesto ancora incerto abbiamo raggiunto livelli record di gross margin e un significativo miglioramento della redditività. Crediamo che questo
momento positivo continuerà anche nella seconda parte dell’anno. I nostri marchi hanno ancora un
forte potenziale da esprimere e siamo confidenti che sapremo farlo emergere nel medio termine”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.