Polimoda affida la direzione dell’area fashion design a Giornetti

Polimoda affida la direzione dell’area fashion design a Massimiliano Giornetti. L'ex stilista di Ferragamo e Shanghai Tang farà ritorno all’istituto fiorentino, di cui fu allievo, a partire dal prossimo anno accademico.

Massimilano Giornetti

“Massimiliano conosce bene il mestiere, è un ex studente, ha lavorato ad altissimi livelli sul panorama internazionale e condivide la mia stessa visione. Con lui la scuola sarà un po’ più maison”, ha commentato il direttore di Polimoda, Danilo Venturi.
 
Conseguito il diploma in fashion design, Giornetti muove i primi passi nell’alta moda romana collaborando con Anton Giulio Grande. Nel 2000 viene chiamato da Ferragamo che, 4 anni dopo, gli affida la direzione creativa della divisione uomo. Il 2010 è l’anno della consacrazione: lo stilista prende in carico anche il ready-to-wear donna, diventando il primo creative director della maison fiorentina. Seguono 6 anni memorabili, con la presentazione della prima resort nella residenza del filantropo e collezionista d’arte, Doris Duke, e lo show nel 2013 presso l’ala Denon del Louvre, la prima volta assoluta in cui il Museo ha prestato i propri spazi per una sfilata di moda. 
 
Nel 2017 viene chiamato a rilanciare il brand del lusso cinese, Shanghai Tang, ceduto da Richemont all’imprenditore del fashion, Alessandro Bastagli (Lineapiù e A.Moda). Ma l’esperienza si arena dopo neanche due anni, con l’uscita di scena Bastagli e dello stesso Giornetti e l’ingresso nel capitale del fondo cinese Lunar Capital.
 
“Tornare al Polimoda ha il sapore di un ritorno a casa” spiega Giornetti. “Recuperare automatismi, ma riletti al contrario. Una versione reloaded che porta con sé il forte desiderio di rompere quegli schemi che hanno progressivamente condotto ad un impoverimento del sistema moda odierno. Questo è per me il momento perfetto per tornare al disegno, ritrovare le linee, definire la Silhouette che determinerà lo stile del prossimo decennio. Il contesto ideale in cui esaltare tutte le potenzialità creative del singolo individuo, misura di tutte le cose: un vero e proprio neo Umanesimo”.
 
Polimoda si è posizionata tra le prime 10 scuole di moda al mondo e conta, oggi, 2.300 studenti da 68 Paesi, con un record di placement dei diplomati del 91%.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Lusso - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER