Police punta sull'Asia e apre il primo monomarca in Giappone

Police, storico house brand del gruppo veneto di occhialeria De Rigo, ha aperto il 4 novembre il suo primo flagship in Giappone, a Tokyo: uno spazio di oltre 77 mq. di superficie commerciale nel quartiere di Shibuya, uno tra i più visitati della capitale nipponica.

Le vetrine del primo monomarca Police a Tokyo
 
La boutique è caratterizzata dalla presenza di metallo e cemento e dalla scelta dei toni del blu per gli arredi, che vogliono rendere omaggio alle iconiche lenti specchiate blu inventate da Police negli anni ’90.
 
“Il nuovo concept store ci consente di offrire una visione completa di tutte le nostre categorie di prodotto in un contesto architettonico e di design che fa vivere appieno il lifestyle Police, uno stile di vita a 360°”, ha commentato Michele Aracri, amministratore delegato di De Rigo.
 
Oltre alle collezioni del marchio, la spazio ospiterà, a rotazione, le opere di giovani talenti giapponesi, espressione del fermento artistico di Shibuya. 
 
Con questa apertura, il player bellunese da oltre 400 milioni di fatturato intende rafforzare la sua presenza in Asia, “un mercato così strategico per il settore eyewear”, ha sottolineato Aracri. Non a caso, proprio in Cina, Police ha da poco inaugurato due nuove boutique monomarca, che si aggiungono a due punti vendita in India e ai 15 shop-in-shop negli Emirati Arabi Uniti (EAU).

L'interno del punto vendita giapponese di Police
 
Fondato nel 1983 dalla De Rigo SpA come marchio di occhiali, Police si è gradualmente imposto come brand di lifestyle grazie alla politica di diversificazione promossa dall’azienda anche in altri segmenti di mercato. Accanto ai prodotti eyewear, Police distribuisce linee di fragranze, orologi, gioielli e piccola pelletteria in oltre 80 Paesi, in particolare in Europa, Asia e America. 

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriOcchialiLusso - AccessoriDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER