×
1 187
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
27 mag 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo si prepara all'edizione n° 100 e annuncia il suo special guest

Pubblicato il
27 mag 2021

Con Pitti Uomo di giugno, che si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio a Firenze, la Fortezza da Basso torna a essere piattaforma in presenza, oltre che digitale, dedicata alla presentazione delle nuove collezioni e delle nuove tendenze del menswear internazionale. Un’edizione speciale, la n° 100, che diventa anche il tema intorno a cui ruoteranno tutte le manifestazioni estive, incluse Pitti Filati e Pitti Bimbo, che andranno a declinarsi nei format espositivi “100% Filati” e “100% Bambino”.

Pitti Uomo festeggia la sua centesima edizione dal 30 giugno al 2 luglio - DR


“Il 100 è un numero forte, significativo, tondo e promettente. È sicuramente un traguardo ma, se letto al contrario, 001 diviene il simbolo di un nuovo inizio. Fin da subito ci è apparso come una grande opportunità per esprimere il mood con cui ci apprestiamo a progettare e organizzare i nostri saloni estivi, tornati finalmente in presenza", ha commentato Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine.
Un segno grafico multiforme firmato dal designer Francesco Dondina caratterizzerà la campagna adv e colorerà la Fortezza da Basso, coinvolgendo la fashion community in un esercizio di creatività.

Guest Designer della 100ma edizione di Pitti sarà il ventisettenne sudafricano Thebe Magugu, che presenterà in anteprima una speciale collezione uomo del brand omonimo, con un evento all’interno di una location appositamente dedicata della Fortezza da Basso.

“Thebe Magugu ci ha conquistato da subito – dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione & eventi di Pitti Immagine – fin da quando abbiamo iniziato a seguire il suo percorso, per la freschezza di una creatività multiculturale e multidisciplinare, e allo stesso tempo per la naturalezza con cui emerge l’impegno etico e sociale nelle sue collezioni. Thebe realizza una moda continuamente sospesa tra arte e artigianalità, istruzione e pratiche ancestrali. Il suo lavoro ci è sembrato perfetto per invitare, in modo non convenzionale, a un nuovo inizio ricco di giovane, energetica consapevolezza”.

Thebe Magugu - DR


"Sono davvero orgoglioso di essere il guest designer di questa stagione e partecipare alla speciale edizione per l'anniversario di Pitti Uomo presentando la mia prima capsule di abbigliamento maschile", dice il designer Thebe Magugu. "Ho un immenso rispetto per come il salone da sempre si impegna a valorizzare l’heritage e la tradizione, con uno sguardo in continua espansione sul nuovo. È quello in cui anche noi di Thebe Magugu crediamo fermamente."
 
Thebe Magugu vive a Johannesburg ma è nato a Kimberley, piccola città mineraria del Sudafrica. Cresciuto in una famiglia composta da tre generazioni di donne, definisce i suoi abiti come un'ode costante alle donne, “donne forti, dal pensiero estremamente indipendente". Ispirato da una cultura multidisciplinare, Thebe Magugu ha studiato Fashion Design, Fashion Photography e Fashion Media, discipline che giocano un ruolo importante nel suo storytelling. Dopo alcuni stage e collaborazioni nel settore, lancia l’etichetta omonima nel 2016. Thebe Magugu si è aggiudicato l'International Fashion Showcase 2019 con il British Fashion Council e il Premio LVMH 2019. Inoltre ha lanciato Faculty Press, magazine che celebra persone, momenti e idee chiave provenienti dalla cultura giovanile sudafricana e africana.
 

Un look della prima collezione uomo di Thebe Magugu che esordisce a Pitti Uomo 100 - DR


Pitti Uomo sarà anche, come sempre, il fulcro del programma di eventi e progetti speciali, che accadranno live, nei suoi spazi, dal 30 giugno al 2 luglio, e che negli stessi giorni saranno amplificati in digitale da Pitti Connect.

A Pitti Uomo 100 andrà in scena la terza edizione di Sustainable Style, dove Giorgia Cantarini, fashion journalist e curatrice del progetto, presenterà una nuova selezione di brand, frutto di uno scouting tra le realtà giovani e i designer più cool che creano e producono seguendo criteri di eco-responsabilità. Tra i brand già confermati ci sono: Arbo Paris, Connor McKnight, DNI, Monad London, Myar, Patchouli Studio, Reamerei, Stories, Uniforme, Vitelli e Woo.

Una novità assoluta alla Fortezza da Basso saranno i Pitti Studios, un servizio di produzione contenuti foto, video e storytelling pensato per valorizzare le proposte dei brand in un'ottica cross-canale social e digital media, su Pitti Connect e sulle piattaforme degli stessi espositori. Il risultato è un racconto creativo altamente performante, pensato per esaltare le caratteristiche del brand, per comunicare al meglio e in maniera globale i loro caratteri distintivi.

Edizione n°100, dunque, tanto attesa non solo per quello che la manifestazione è arrivata a rappresentare nei suoi primi 50 anni di storia, divenendo il punto di riferimento per la moda maschile nel mondo, ma anche perchè rima con "ripartenza" dopo un anno e mezzo segnato da una pandemia che non si farà, purtroppo, dimenticare presto. 100 o 001, allora, traguardo e ripartenza insieme, in un unico messaggio che fa decisamente ben sperare.


 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.