×
830
Fashion Jobs
THUN SPA
Controller
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CANALI
Analista Programmatore Erp Dynamics ax
Tempo Indeterminato · SOVICO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Confezione Capo Finito
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Responsabile Commerciale Italia Beauty Skincare
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Global Client Engagement Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea Facilities Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
IT Solutions Associate Manager
Tempo Indeterminato · NOVARA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · TREVISO
SHOWROOM MARCONA3
Shoes Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
DFP INTERNATIONAL SPA
Commerciale / Customer s
Tempo Indeterminato · CORROPOLI
THUN SPA
Head of Real Estate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Regional Manager France
Tempo Indeterminato · MILANO
CONNECTHUB DIGITAL
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
5 ott 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo conferma l'edizione di gennaio

Pubblicato il
5 ott 2020

Il salone leader mondiale della moda maschile ha annunciato per il prossimo gennaio il ritorno al formato tradizionale, quello fisico, accanto a quello digitale, che resterà ovviamente come supporto ulteriore. E così Pitti Immagine Uomo si terrà, come di consueto, in Fortezza da Basso, a Firenze, dal 12 al 14 gennaio 2021. Dopo di lui torneranno "reali" anche Pitti Bimbo e Pitti Filati, le cui date saranno comunicate a breve.
 


Una scelta che denota la sana volontà di reagire e andare avanti, adottando ovviamente tutte le attenzioni necessarie, come sottolineano gli organizzatori con il claim #SaferWithPitti e la messa a punto di un pacchetto straordinario di misure e servizi legati alla sicurezza per far fronte ai rischi legati al coronavirus. Tutti i padiglioni e gli spazi comuni saranno sanificati più volte al giorno in base alle disposizioni delle autorità sanitarie; gli accessi saranno controllati con termoscanner, regolati e programmati in base al flusso di presenze; Gli spazi comuni – corridoi, aree condivise e servizi – verranno disegnati in modo da garantire il rispetto delle norme di distanziamento.

"Realizzare un salone fisico che rispetti le nuove regole e che tuteli la salute di tutti è il nostro principale obiettivo, nonché il presupposto essenziale per tornare alla normalità", ha dichiarato Raffaello Napoleone, AD di Pitti Immagine. "Guardiamo avanti per scrivere il futuro delle attività espositive con intatta spinta creativa e ambizione progettuale – sottolinea Raffaello Napoleone, amministratore delegato - in continuità con il nostro stile e modo di lavorare, coerenti con la leadership internazionale che ci siamo guadagnati. Sì, realismo e determinazione. Pitti Uomo di gennaio vuole essere un luogo vivo, dinamico, propositivo: i servizi dedicati a espositori e compratori, le tendenze, la prima fila della moda maschile e la ricerca, i progetti speciali, gli eventi dentro la Fortezza e in città, il lancio di novità e giovani talenti, le azioni di incoming, le occasioni di comunicazione e pubbliche relazioni. Ma anche con un profondo senso di responsabilità verso chi lavora con noi investendo energie e risorse".

Pitti Immagine


Da notare che l'edizione invernale di Pitti Uomo si svolgerà su tre giorni anziché quattro ma, il taglio del venerdì, viene compensato con l’allungamento degli orari dal martedì al giovedì e, il risultato finale, di fatto, sono solo poche ore in meno. L'ultimo giorno di manifestazione, infatti, la maggior parte degli addetti ai lavori si spostavano sempre su Milano per l'inizio della fashionweek e, di fatto, da fine mattina l'affluenza era davvero molto bassa.

Gli organizzatori hanno inoltre deciso di andare il più possibile incontro agli espositori in termini di costi e servizi offerti. “Sappiamo bene quanto sia alta e necessaria la sensibilità sugli elementi di costo in funzione dei risultati attesi", conclude Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine Poletto – e per questo, pur partendo da un livello di prezzi tra i più bassi nel panorama globale, soprattutto se paragonati all’importanza del salone, abbiamo incorporato nelle tariffe sia i rilevanti investimenti nella sicurezza e negli allestimenti sia il potenziamento della dimensione digitale, tanto che l’adesione alla piattaforma commerciale Pitti Connect – ulteriormente qualificata in termini tecnologici, funzionali e di contenuto – sarà inclusa nella quota di partecipazione. Non solo. Abbiamo rivisto i termini di pagamento, per alleggerire il più possibile l’impegno finanziario. E a questo proposito abbiamo anche costituito una task force, composta di personale interno Pitti e professionisti esterni, per assistere concretamente e rapidamente i nostri espositori nelle procedure previste per richiedere e ottenere i finanziamenti agevolati Sace-Simest, destinati alle imprese italiane che parteciperanno a manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono in Italia”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.