×
1 662
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
MIRA GROUP SRL
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · POGGIOMARINO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo/Contabile
Tempo Indeterminato · FIRENZE
DIAMONDS 4U SRL
Jewelry Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LYLIANE
Purchasing Manager
Tempo Indeterminato · VIGONZA
CONFIDENZIALE
Commerciale Junior Nord Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
11 gen 2022
Tempo di lettura
5 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti Uomo 101 tratteggia il menswear dell’Autunno-Inverno 2022/23

Pubblicato il
11 gen 2022

Fra le tantissime aziende presenti al Pitti Uomo edizione 101 in corso in Fortezza da Basso a Firenze, sono molti i marchi di abbigliamento maschile che presentano interessanti novità di collezione per la stagione Autunno-Inverno 2022/23. Eccone una selezione.

Scaglione, AI 2022/23


Scaglione
La matericità è trasversale a tutta la collezione del marchio bergamasco, conosciuto per la sua maglieria di ricerca di fascia alta: capi voluminosi ma leggerissimi e morbidi, maglie più crude o pezzi sottili da portare anche a pelle. La capsule “Hybrid Cashmere” si amplia: con questo filato in cashmere parzialmente riciclato è possibile assicurare il comfort senza creare nuovo filo, riutilizzando ciò che è già presente nella filiera di produzione. Il colore costituisce uno dei punti di forza della collezione, presentata in toni caldi e neutri intervallati da verdi e azzurri più freddi e invernali, tipici dei paesaggi del nord. Armonie di colore si creano grazie alle tecniche di jacquard e intarsio, dando vita a disegni floreali e geometrie che ricordano quadri di arte contemporanea.

Paoloni


Paoloni
La linea Manifattura ridisegna le silhouette alleggerendo le costruzioni sartoriali. I cappotti sono in chesterfield over su lana check oppure nel duffle in morbido casentino. L’idea di nuovo informale privilegia lo spezzato. La capsule “Tempo” è tecnica e progettata per adattarsi alle condizioni atmosferiche. Lane finissime con membrane three layer, polyestere e viscosa stretch con finissaggi antipioggia e antivento, panni di lana accoppiati a jersey scuba. E la nanotecnologia Graphene per l’imbottitura di capi termoisolanti. 

Paul & Shark, AI 2022/23


Paul & Shark
I capi della Fall-Winter 2022/23 di Paul & Shark hanno una missione comune: la tutela dell’acqua in tutte le sue forme. Focus su una nuova tecnica allavanguardia per la tintura dei materiali: E.dye Waterless Color System, capace di ridurre dell'85% il consumo di acqua. Tra i pezzi cult, la nuova maglia ibrida con cappuccio nei toni dell’oceano realizzata con filato e tessuto Tyhpoon Save the Sea ricavato dalla conversione di bottiglie di plastica recuperate in  mare. Oggi Paul & Shark è distribuito in tutto il mondo in 73 nazioni, 458 città e più di 2.000 punti vendita, tra i quali oltre 280 negozi monomarca.

Peserico


Peserico
In quest'anno, sullo sfondo frastagliato delle Dolomiti, si fa strada per Peserico la natura esploratrice di un uomo che attraversa luoghi metafisici dove si confronta con il paesaggio tra sfida e rispetto. Tessuti tecnici e versatili lo accompagnano in questo percorso, vestendosi dei colori che caratterizzano questi panorami. Dettagli unici e riconoscibili, materiali nobili, linee essenziali si ispirano all'estetica dell'architetto Carlo Scarpa. Oggi Peserico produce circa 250.000 capi a stagione, utilizzando più di 200 diversi tessuti di altissima qualità; il marchio è distribuito in più di 1.000 punti vendita nel mondo, Europa, Giappone, Corea, Stati Uniti, oltre ai 20 monomarca. All’azienda fa capo anche il brand Cappellini, linea di abbigliamento femminile giovane, sportiva, easy chic e contemporanea.

Colmar Originals, capsule Varsity, AI 2022/23


Colmar Originals
La coesione è il mood ispira la nuova collezione. La sobrietà delle linee e i materiali all'avanguardia danno vita a pezzi senza tempo, mix di resistenza tecnica e durata dei componenti. Il progetto Colmar Green Path è proseguito con Recycled Essential, la linea sostenibile che propone tessuti riciclati e/o riciclabili, biodegradabili e naturali. Infine, la Varsity Capsule ha un'aura nostalgica dei college americani. 

Connolly, Autumn-Winter 2022/23


Connolly
Il brand inglese Connolly debutta a Pitti Uomo con il lancio della nuova collezione Sporting Collection: Una proposta di 15 capi che uniscono la storia del brand nel settore automobilistico con il design moderno. Focus su capi progettati per persone impegnate a creare e a raggiungere risultati nel loro settore.

Save The Duck, AI 2022/23


Save The Duck
Il brand specializzato in capispalla 100% animal e cruelty-free trae ispirazione ancora una volta dalla natura, rivolgendosi soprattutto ai consumatori più giovani, che lasciano intendere una necessità sempre più impellente: tutelare il pianeta e la sua biodiversità. Save The Duck propone puffer, abbigliamento e accessori realizzati con materiale riciclati, riciclabili e biodegradabili. La scritta change maker appare così sui cappucci di alcuni dei capi più iconici, permettendo a ragazzi e ragazze di distinguersi tra la massa.

Doucal's


Doucal’s
Temi della tradizione incontrano esigenze contemporanee: dal fatto a mano alle tecnologie più avanzate. Il concetto di Men's Future si basa su modelli classici aggiornati: stringata, penny loafer, derby, fibbie singole o doppie, Chelsea boot. Proposte dai riferimenti sartoriali: tinture artigianali, pelli pregiate e anticature a mano. E ancora, una riedizione della “Monofibbia 1982 Archive Redux”, in morbida pelle e suola in cuoio golden cream.

Elias024


Elias024
Al Pitti Uomo 101 viene lanciato ufficialmente il brand di calzature di produzione interamente italiana Elias024, fondato dall’ex pilota motociclistico spagnolo Toni Elias, campione mondiale di Moto2 nel 2010 e di MotoAmerica Superbike nel 2017 (che ne è CEO e direttore creativo), e da sua sorella Laura Elias. Pensato per rappresentare un concentrato di forme sportive, performance ed eleganza, il marchio propone una prima capsule collection di scarpe, uomo e donna, della linea label che attualmente conta 33 modelli complessivi. Due i modelli da donna e uno da uomo: tutti fatti a mano, in Italia, in vera pelle, presentano come dettaglio dei puntini in gomma che conferiscono uno stile racing e unico. Per le donne c’è uno stivale alto e uno sopra il ginocchio, per gli uomini uno stivale alto: comodi, in 11 varianti di colore tra cui scegliere, dal classico nero o bianco, fino a colori più sgargianti come il giallo neon o il viola.

Una delle calzature della capsule Pollini. Foto: Pollini


Pollini
In occasione di Pitti Immagine Uomo, Pollini crea una capsule collection ispirata ai Giochi Olimpici Invernali di Pechino. Sono quattro i modelli di questa collezione urban-active il cui design si ispira alle calzature tecniche dedicate agli sport invernali. L’iconica sneaker Pollini è affiancata da altri tre modelli dalla linea audace: un hi-top con nastro a strappo e due modelli hi-top second skin con tomaia a calzino, con e senza lacci. I dettagli colorati che ricordano una pista da sci danno alla scarpa un tocco cool. Pellami spalmati e gommati, lacci in materiale cerato e tessuti tecnici “rubati” al mondo dello sci completano la proposta. La capsule sarà disponibile con la collezione AI 2022/23 presso le boutique Pollini, sull’e-store ufficiale del brand e in una selezione esclusiva di retailer multimarca italiani e internazionali.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.