×
1 499
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
PALOROSA SRL
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HUMANA PEOPLE TO PEOPLE
Unit Manager Retail
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicato il
9 giu 2021
Tempo di lettura
7 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pitti: grande fermento per l'avvio delle manifestazioni Uomo, Bimbo e Filati

Pubblicato il
9 giu 2021

C’è grande fermento per la ripartenza, da tutti tanto attesa, delle fiere di settore, che debutta di fatto in grande stile a fine giugno con le manifestazioni fiorentine di Pitti Immagine, che sono leader a livello nazionale ed internazionale nei loro settori di riferimento. Un’orchestrazione come sempre magistrale, ancor più degna di nota e di lode questa volta, se si pensa che gli organizzatori hanno avuto appena due mesi – dal momento in cui il Governo italiano ha dato il nulla osta allo svolgimento delle manifestazioni in presenza – per mettere a punto tre eventi che richiedono normalmente sei mesi di lavoro.

Pitti Uomo


“Siamo i primi a ripartire fisicamente, abbiamo fatto un lavoro enorme su tutti i fronti, in primis quello della sicurezza. Una tenacia che ci ha permesso di arrivare a questo fantastico risultato: poter ripartire in presenza", ha dichiarato Claudio Marenzi, Presidente di Pitti Immagine, in occasione della conferenza stampa di presentazione delle prossime edizioni, tenutasi il 9 giugno. "Ci saranno meno espositori e visitatori del solito, per forza di cose, ma percepiamo già un grande fermento perché c’è davvero la voglia di ritrovarsi, da parte di tutti. Pitti, infatti, non è solo un’esposizione di prodotto, ma un momento di confronto tra gli operatori per ragionare sul settore a 360°. Un collegamento che è mancato tantissimo. Se possiamo ripartire lo dobbiamo anche al sostegno ricevuto dal Governo, da ICE, dal Sindaco di Firenze, dal Centro di Firenze per la Moda e ovviamente da Unicredit, che ci supporta da anni, ai quali vanno i nostri più sentiti ringraziamenti”, sottolinea Marenzi.

Ad oggi i numeri premiamo tanta tenacia e tanto impegno: numeri che, come ricordato da Raffaello Napoleone, Amministratore Delegato di Pitti Immagine, sono ancora in fieri e in aumento, giorno dopo giorno, anche grazie al miglioramento progressivo della situazione legata alla pandemia e al numero sempre maggiore di vaccinati contro il Covid.

“La prossima sarà un’edizione unica rispetto alle nostre abituali, dopo un anno di stop: il 28 giugno ripartiamo in presenza con Pitti Filati dalla quale si passerà, con un giorno di sovrapposizione, a Pitti Uomo e Bimbo, in programma insieme dal 30 giugno al 2 luglio. Pitti Filati è una manifestazione al completo, con anche la Vintage Selection e le sezioni dedicate alla ricerca: 77 filature saranno presenti in Leopolda e 9 su Pitti Connect, per un totale di 86 aziende, 8 delle quali estere. Per quanto riguarda, invece, i numeri di Pitti Uomo, al 9 giugno abbiamo avuto la conferma da parte di 315 brand che esporranno in Fortezza da Basso e già 50 su Connect, con 79 internazionali, mentre per Pitti Bimbo sono ad oggi 74 i marchi in fiera e 39 quelli su Connect”, indica Napoleone. “Ci aspettiamo che i compratori arrivino ad essere tra i 7000 e gli 8000, non solo italiani, ma provenienti anche dall’Europa: ci sono infatti i green pass in fase di creazione e disciplinari che consentono la circolazione tra i Paesi. E’ un momento di ripresa importante: noi abbiamo raggiunto la 100ma edizione con Pitti Uomo, che mi piace guardare anche come numero al contrario e pensare che sia sinonimo di ripartenza: la 001, dopo la terribile pandemia”.

DR


Gli organizzatori stanno ultimando il calendario degli eventi, dei guest e dei progetti speciali che animeranno le giornate in Fortezza. Anche l'allestimento sarà molto diverso dal solito: per un nuovo concetto delle distanze, dei movimenti e delle interazioni, per la valorizzazione del segno Pitti 100. "Il 100 sarà il tema conduttore non solo di Pitti Uomo, ma anche di tutte le edizioni estive dei saloni di Pitti Immagine, con un logo e una grafica speciali curati dal graphic designer Francesco Dondina che ha valorizzato il significato fortemente simbolico del numero, traguardo e insieme ripartenza. I due cerchi del logo che si toccano sono l’espressione di ciò che faremo in questa edizione: la Fortezza si modificherà mettendo in contatto i due mondi, dell'adulto e del bambino, con innovazione e sperimentazione e un programma di eventi tutti in loco, per garantire una ancor maggior sicurezza", ha precisato Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine. I protocolli di sicurezza metti in atto da Pitti Immagine prevedono sistemi di tamponi rapidi e molecolari: chi arriva con un tampone fatto il giorno prima della fiera avrà un braccialetto che gli premette di entrare per 48 ore. Chi deve rinnovare il tampone rapido avrà un braccialetto diverso, cosi come chi avrà il vaccino fatto e potrà entrare senza rallentamenti e senza limiti di tempo in fiera.

Il percorso all'interno delle collezioni di Pitti Uomo si articolerà in tre macro aree, tre percorsi speciali che raccontano le diverse anime del menswear: Fantastic Classic - l'evoluzione del classico nelle sue versioni più innovative e contemporanee, occuperà due piani del padiglione centrale; Dynamic Attitude, la passione per l'outdoor come punto di incontro tra sport e streetwear sarà rappresentata da diversi brand al Cavaniglia; infine Superstyling, la ricerca di nuovi canoni stilistici che anticipano le tendenze, nel salone M. Oltre alle macro aree il salone presenterà anche spazi espositivi indipendenti, in cui i brand potranno esprimersi e illustrare le proprie collezioni.


Pitti Uomo


Nuova geografia anche per la 93ma edizione di Pitti Bimbo: i Quartieri Monumentali e il Padiglione delle Ghiaie saranno organizzati come un concept store in cui convivono mondi diversi connessi da un filo rosso di stile, alcune collezioni bambino saranno invece esposte insieme a quelle dell’adulto, per la prima vota riunite in ‘famiglie’, come Herno al Teatrino Lorenese o Invicta al Padiglione Caviglia.

“Per Pitti Bimbo abbiamo valorizzato il concetto del 100% bambino, ovvero riportare centralità sugli under 12, sui loro bisogni, sulla loro creatività e sulla loro identità, vedendo anche quanto sia cambiato il modo di investire e comprare sul segmento moda per l’infanzia. Grande attenzione è rivolta alla sostenibilità con marchi nati da questo presupposto e altri che hanno rivisto i propri processi secondo quest’ottica (Naturino in collaborazione con Cuoio di Toscana presenterà per esempio una capsule green). I Want to be Green sarà la vetrina di Pitti Connect ma anche una serie di Talk e brand profile in manifestazione”, ha spiegato Giuliana Parabiago, anima organizzatrice di Pitti Bimbo. “Non potendo fare le sfilate con i bambini questa volta abbiamo poi voluto creare dei servizi aggiuntivi: stiamo raccogliendo tantissimi pezzi delle nuove collezioni dei brand e scatteremo Reels per Instagram che verranno pubblicati sul profilo Instagram di Pitti Bimbo e rilanciati dai brand protagonisti e dai loro buyer: sarà come assistere a una sfilata da un posto in prima fila. Per i buyer di Giappone e Corea che, per via delle restrizioni a viaggiare, non potranno visitare il Salone, presenteremo le collezioni direttamente dalla manifestazione, attraverso due speciali tour virtuali in lingua originale.


A livello di eventi e iniziative legate a Pitti Uomo ci sono da segnalare l’importante e inedita collaborazione con Assopellettieri per il lancio del progetto Mipel Lab: un’installazione speciale all’interno del Padiglione Centrale che svelerà in anteprima il nuovo progetto espositivo voluto e promosso dall’Associazione in collaborazione con Lineapelle. Sul versante innovazione, ICE conferma la partnership con la direzione Pitti Tutoring & Consulting con il progetto Young Italian Start Up Around The World: un’area speciale della Fortezza valorizzerà una serie di startup del Made in Italy (Manikomio Dsgn, Geodi _ Niccolò Pasqualetti, Broz & Broz, C.9.3 , Canaku, Re49).

Il designer sudafricano Thebe Magugu presenterà in anteprima, giovedì 1 luglio, una speciale collezione uomo del brand omonimo, con un evento all’interno di una location appositamente dedicata della Fortezza da Basso. Dal 30 giugno al 2 luglio la Fortezza diventerà il set di uno speciale shooting che avrà come attori protagonisti una serie di brand di punta di Pitti Uomo, tra cui spiccano Caruso, Herno, Kiton, Pierre Louis Mascia, Stefano Ricci, i cui capi delle nuove collezioni saranno fotografati in luoghi diversi della Fortezza, animati dalla creatività di una serie di giovani fotografi italiani. Andrà poi in scena la terza edizione di Sustainable Style, che presenterà 15 brand, frutto di uno scouting tra le realtà giovani e i designer più cool che creano e producono seguendo criteri di eco-responsabilità (Arbo Paris, Connor McKnight, DNI, Federico Cina, Monad London, Myar, Ordinary Disorder, Patchouli Studio, Patrick McDowell, Reamerei, Stories, Uniforme, Vitelli, Woo e Wuuls).

Pitti Uomo


Una novità assoluta saranno i Pitti Studios, un servizio di produzione di contenuti foto, video e storytelling pensato per valorizzare le proposte dei brand in un'ottica cross-canale social e digital media, su Pitti Connect e sulle piattaforme degli stessi espositori.

La maggioranza degli eventi si svolgerà questa volta in Fortezza, per garantire la massima sicurezza ai partecipanti, ma alcuni momenti da segnalare sono la Sfilata del Polimoda il 29 giugno, in location ancora da definirsi, la presentazione di Gucci il 1° luglio, nell'anno del suo centenario, della nuova sede dell'Archivio a Palazzo Settimanni, in via delle Caldaie 7, sede storica del marchio. E ancora la collaborazione fra Pitti Immagine e Rinascente, che prevede che nel negozio di piazza della Repubblica a Firenze il concept di Pitti Uomo 100 venga riproposto sui diversi piani così, come in Fortezza Rinascente avrà una presenza in continuità con il progetto #beflorentine, che racconta la città attraverso il suo essere internazionale.
 
In parallelo al salone fisico, Pitti Immagine torna a presentare un ricco programma di progetti speciali, format esclusivi ed eventi online su The Billboard, per continuare a valorizzare sulla piattaforma globale Pitti Connect le proposte e le iniziative degli espositori per circa 3 mesi." E’ bello che possiamo lavorare accanto alle aziende non solo 4 giorni ogni 6 mesi, ma essere loro interlocutori tutto l’anno con questo doppio tavolo di lavoro, che avvicina e unisce fisico e digitale. Il secondo appuntamento su Connect è stato scelto da oltre 440 espositori, con oltre 300.000 visite (+73% rispetto alla prima edizione), 12mila dial (+40%) e un totale di 8.600 espositori per l’uomo, 2.300 per il bimbo e 2.200 per i filati", ha chiosato Agostino Poletto.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.