×
1 349
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Business Compliance & Internal Control Staff
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · MANTOVA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Cashier/Back Office Per Boutique di Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
BABY DREAM SRL
Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Responsabile Magazzino
Tempo Indeterminato · NAPOLI
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
Pubblicità

Pitti Filati chiude a 5.350 presenze e annuncia i vincitori di “Feel the Yarn”

Pubblicato il
today 28 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Si è chiusa venerdì 28 giugno l’85esima edizione di Pitti Filati, il salone di Pitti immagine dedicato al settore dei filati per maglieria, che ha registrato la presenza di 5.350 visitatori. Confermati i numeri dei buyer esteri (circa 2.900), mentre calano del 5/6% gli italiani. A guidare la classifica dei 15 Paesi esteri di riferimento la Germania, seguita da Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Giappone, Russia, Spagna, Cina, Svizzera, Hong Kong, Turchia, Olanda, Corea, Svezia e Belgio.

La premiazione di Camilla Conti (quarta da sinistra) alla X edizione di Feel the Yarn

 
“A giudizio degli espositori (…) è stata un’edizione superiore alle aspettative, caratterizzata dall’importanza dei visitatori italiani ed esteri e da un altissimo livello di ricerca delle collezioni presentate”, ha commentato Raffaello Napoleone, Amministratore Delegato di Pitti Immagine.
 
Il Direttore Generale Agostino Poletto ha aggiunto: “Fa impressione scorrere l’elenco dei compratori in rappresentanza dei maglifici e soprattutto degli studi stilistici: è come leggere il calendario delle sfilate di Londra, Milano, Parigi e New York, tutte insieme… Per questo, in un 2019 così faticoso per l’economia e gli scambi commerciali a livello internazionale e, purtroppo, a maggior ragione nel nostro paese, siamo decisamente soddisfatti anche dei risultati numerici, con la conferma del dato estero sui risultati del 2018 (…) e una contenuta diminuzione degli italiani. Da parte nostra cerchiamo di fare del salone anche (…) una piattaforma di promozione dei nuovi talenti, per esempio con il concorso Feel the Yarn, giunto alla sua decima edizione grazie alla collaborazione con il Consorzio Promozione Filati e le migliori scuole di moda nel mondo”.

Ad aggiudicarsi il premio (una borsa di studio di 5.000 euro come contributo per l'iscrizione al Master “Creative Knitwear Designer” di Modateca Deanna e Accademia Costume & Moda), una studentessa del Polimoda di Firenze, Camilla Conti, che ha avuto la meglio sui progetti presentati da altri 26 studenti, provenienti da 15 scuole di 11 diversi Paesi, che hanno utilizzato per le loro creazioni i filati dell'azienda Linsieme Filati di Montemurlo (Prato).
 
"Il livello dei lavori dei ragazzi è stato quest'anno degno della ricorrenza che celebriamo”, ha commentato Federico Gualtieri, Presidente di Consorzio Promozione Filati. “Grande creatività, capacità di interpretare efficacemente il tema assegnato, “Cocreation”, e un'attenzione particolare alle potenzialità dei filati anche in chiave di produzione in serie".

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.