Pitti Immagine incorpora FieraDigitale

Si è concluso lo scorso 18 dicembre il percorso di incorporazione da parte di Pitti Immagine della società FieraDigitale, di cui deteneva già il 75%. L’atto di fusione è stato siglato lo scorso 18 dicembre alla presenza del Presidente di Pitti Immagine Claudio Marenzi e del Presidente di FieraDigitale Raffaello Napoleone.

L'ultimo e-Pitti Summit, organizzato da FieraDigitale
 
Nella sua veste di AD dell’organizzatore fiorentino, Napoleone ha dichiarato: “Con la fusione per incorporazione abbiamo deciso di portare all’interno le competenze e l’expertise che si sono consolidati in questi anni. L’obiettivo è una più stretta integrazione con le attività caratteristiche legate ai saloni, marketing e comunicazione anzitutto: con un costante investimento sull’innovazione digitale non solo continueremo a essere su questo specifico segmento di mercato, ma lo saremo con più forza grazie ai risultati e alle idee che scaturiranno dal confronto ravvicinato e quotidiano con l’evoluzione del progetto fieristico e promozionale”.
 
Nella nota stampa divulgata, Napoleone ha anche voluto ringraziare Francesco Bottigliero, AD di FieraDigitale, e tutto il suo team per il lavoro svolto negli ultimi otto anni.
 
Nata nel 2010 come spin off di Pitti Immagine, FieraDigitale ha registrato nel 2017 un fatturato di 1,5 milioni di euro e un patrimonio netto di 450 mila euro. Tra i suoi vari progetti, la società ha dato vita a e-Pitti.com, la prima piattaforma tecnologica per la realizzazione di fiere online, e la app Ready-to-Order, finalizzata alla raccolta ordini btob.
 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroLusso - AltroSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER