×
1 699
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
11 gen 2022
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Piquadro recupera i livelli pre covid nel terzo trimestre

Pubblicato il
11 gen 2022

Il gruppo bolognese di pelletteria Piquadro recupera i livelli pre covid nel terzo trimestre e stima un ritorno all’utile netto nell’anno fiscale in chiusura a fine marzo.

Marco Palmieri


Le vendite consolidate nel periodo ottobre-dicembre 2021 sono cresciute del 36,4% rispetto al 2020 e del 4% sul 2019. Il marchio Piquadro ha totalizzato 16,8 milioni di ricavi (+51,7% sull’anno precedente); The Bridge 7,5 milioni (+28,8%). Lancel 21,4 milioni, in salita del 28,8% sul 2020 e del 22% sul pre-pandemia. Il gruppo vola in Italia (+60% a 18,6 milioni) e cresce nel mercato europeo (+27,4% a 25,5 milioni). In lieve calo l’area extra-europea (-circa 300 migliaia di euro a 1,6 milioni).
 
Nei nove mesi il fatturato consolidato è stato di 109,4 milioni, in aumento del 33,3% sullo stesso periodo dell’esercizio 2020. Il marchio Piquadro fa segnare vendite per 45 milioni di euro (+34,6%); The Bridge per 18,6 milioni (+31,8%); Lancel per 45,8 milioni (+32,6%). Positive tutte le aree geografiche nel periodo: il mercato italiano, pari al 44,6% delle vendite consolidate, sale 35,4% a 48,7 milioni; l’Europa del 33,6% a 56,7 milioni; il Resto del mondo dell’8,2% a 4 milioni.

“Al netto di eventuali impatti legati al peggiorare della situazione pandemica, ad oggi difficilmente valutabili, riteniamo di poter chiudere l’esercizio con un fatturato vicino ai 150 milioni di euro di fatturato, con un ebitda tra gli 8 e i 10 milioni, e con un ritorno all’utile netto anche a seguito del risanamento della Maison Lancel”, commenta il presidente e Ad Marco Palmieri.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.