×
889
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Impiegato di Magazzino App. Categorie Protette
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
jr Financial Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Responsabile Stile e Prodotto Outlet Stores - Motivi, Oltre e Fiorella Rubino
Tempo Indeterminato · ALBA
MALIPARMI
Responsabile Amministrativo ed Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
CONFIDENTIAL
Impiegato Ufficio Acquisti Estero
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
District Manager Veneto
Tempo Indeterminato · VERONA
INTIMAMEDIAGROUP
International Sales & Marketing
Tempo Indeterminato · CORSICO
GIOVANNI RASPINI
Retail Controller
Tempo Indeterminato · AREZZO
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NOLA
RETAIL SEARCH SRL
Sales Account Piemonte Liguria
Tempo Indeterminato · CUNEO
UB INTERNATIONAL SAGL
Head of Retail/Retail Director
Tempo Indeterminato · LANDQUART
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Brand Communication Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Project Manager Security Systems - Consultancy Contract
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Production Director
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Junior Export Area Manager - Calzature
Tempo Indeterminato · PADOVA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Junior Retail Stock Planner- Skincare (Beauty)
Tempo Indeterminato ·
CONFIDENZIALE
Senior Legal Specialist
Tempo Indeterminato · VICENZA
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Corporate & Emea Health & Safety Manager + Rspp Hqs Milan
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · NAPOLI

Piquadro: primo semestre a +16,9%

Pubblicato il
29 ott 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lo scorso 30 settembre il gruppo Piquadro ha chiuso il primo semestre dell’esercizio fiscale 2019/20 (che comprende sei mesi di vendite della Maison Lancel, contro i quattro mesi del semestre concluso il 30 settembre 2018) con un incremento di fatturato del 16,9%, raggiungendo quota 77,86 milioni di euro. L’EBITDA è stato di 8,24 milioni di euro e l’EBITDA rettificato di 0,99 milioni di euro, in miglioramento di 1,2 milioni euro rispetto al primo semestre 2018/19.

Marco Palmieri, fondatore di Piquadro

 
Il marchio Piquadro ha registrato un incremento del 3% a 38,3 milioni, grazie alla crescita sia del canale wholesale (pari al 61,7% delle vendite), in aumento dell’1,5%, sia del retail (+5,6%), che grazie al +40,1% realizzato dall’e-commerce diretto è arrivato a rappresentare il 38,3% del giro d’affari totale. A perimetro comparabile, la crescita del retail è stata del 2,3%. L’EBITDA adjusted di Piquadro nel semestre è stato pari a 5,72 milioni di euro, in crescita del 3,6% rispetto allo stesso dato di settembre 2018.
 
Buone le performance di The Bridge, che salendo del 10,2% supera i 14 milioni di vendite. Se il wholesale (69,2% del totale) è aumentato del 7,2%, il retail (30,8% del totale) ha messo a segno un +17,6% (+7,8% a perimetro comparabile), con un e-commerce diretto a +50,7%. L’EBITDA adjusted di The Bridge nei primi sei mesi è cresciuto del 9,8%, arrivando a quota 1,25 milioni di euro.

Infine, Maison Lancel ha archiviato i primi sei mesi con un fatturato di 25,28 milioni di euro, a +13,2%, con un retail (85,9% del totale) in crescita del 10,7% a perimetro comparabile. L’EBITDA adjusted di Maison Lancel è stato di 5,99 milioni di euro, in flessione rispetto ai 6,9 milioni del primo semestre dell’anno precedente.
 
Dal punto di vista geografico, se l’Italia cresce del 6,1% arrivando a rappresentare il 52,5% del giro d’affari totale, l’Europa (44,9% del totale) performa ancora meglio, mettendo a segno un +35,4% e arrivando a quota 34,9 milioni di euro. Nel resto del mondo, le vendite si sono attestate a 2,06 milioni di euro, in leggera flessione.
 
Fondato nel 1987 da Marco Palmieri, oggi il gruppo Piquadro dispone in una rete distributiva in oltre 50 Paesi del mondo e di 180 punti vendita in totale, di cui 100 a insegna Piquadro (63 in Italia e 37 all’estero, di cui 58 diretti e 42 in franchising), 13 a insegna The Bridge (12 in Italia e 1 all’estero, 9 diretti e 4 in franchising) e 67 a insegna Lancel (57 in Francia e 10 all’estero, 61 diretti e 6 in franchising). La società ha chiuso l’anno fiscale 2018/19 con un fatturato di 147,5 milioni di euro e un utile netto consolidato pari a 34,48 milioni di euro.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.