×
1 338
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 mar 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

PFW: Karl ai comandi dell’astronave Chanel

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 mar 2017

Impossibile sottrarre a Karl Lagerfeld il suo senso del tempo. Soprattutto in questa stagione, in cui è riuscito a mettere in orbita Chanel proprio mentre la Francia saluta Thomas Pesquet, il fascinoso astronauta transalpino attualmente a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, che ha fra le altre cose la missione di condurre una cinquantina di esperimenti scientifici.

Chanel - Autunno-Inverno 2017 - Womenswear - Parigi - Pixelformula


Allestita al Grand Palais, la versione Chanel della missione Apollo sembra davvero aver lasciato la terraferma nel finale, con i razzi di decollo che hanno fatto partire l’astronave alta 30 metri, sganciandosi prima che il mezzo spaziale scomparisse. “Ground control to Major…Karl”, insomma (per dirla con David Bowie nella sua “Space Oddity”).

"E' lo spirito del tempo. Chanel raggiunge un francese nello spazio. Del resto, lassù è sicuramente meglio di ciò che stiamo vivendo qui in basso”, ha dichiarato scherzosamente Karl Lagerfeld a FashionNetwork.com, prima di posare con Pharrell Williams, che lunedì sera è stato nominato Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere di Francia.

Un risultato strepitoso per Chanel, mentre Karl Lagerfeld iniettava una dose di progresso tecnologico, molto trendy, all’interno di innumerevoli classici della maison.

Chanel - Autunno-Inverno 2017 - Womenswear - Parigi - Pixelformula


Dal leggendario tailleur quattro tasche reimmaginato in una lana antracite brillante stile notte stellata, fino agli eleganti abiti da cocktail di supereroine completati da mini-cappe, passando per abiti con maniche molto aderenti da combattenti intergalattiche color carbone con balze bianche – proprio come lo stile di Caterina de’ Medici caro a Coco.
 
Ciò detto, sono i magnifici abiti di chiffon nero coperti con illustrazioni argentee di astronauti, che indubbiamente finiranno illustrati nelle riviste di moda.
 
Al suono di “Radioaktivität” del gruppo di musica elettronica Kraftwerk, le modelle sono uscite da una grande cabina d’atterraggio bianca degna di Buckminster Fuller. Ognuna di loro indossava un ingegnoso accessorio futuristico, come degli stivali d’argento macchiati da chiazze di vernice nera, che sicuramente avranno un enorme successo commerciale, o ancora degli imponenti zaini trapuntati in pelle ornati da loghi di grandi dimensioni.

Chanel - Autunno-Inverno 2017 - Womenswear - Parigi - Pixelformula


Come sempre, Karl Lagerfeld non perde il suo senso dell'umorismo, mandando in passerella anche delle borsette Flash Gordon (di fatto dei mini-vascelli spaziali molto retrò con delle catene d’argento) e i propri guanti (delle manopole d'argento decorate con il logo della doppia C).
 
“Non si tratta di futurismo all’antica, come da Courrèges, ma dell’attuale futurismo di Chanel”, ha tenuto a precisare Karl Lagerfeld, anche lui vestito con una giacca color argento, dopo aver salutato il pubblico, mano nella mano con il suo figlioccio, Hudson Kroenig.
 
(Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.