×
1 743
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Persol lancia la sua prima collaborazione in cinquant'anni con A.P.C.

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 feb 2020

Il marchio italiano di occhiali di lusso Persol fa partire la sua prima collaborazione in cinquant'anni con il marchio francese ready-to-wear A.P.C., per la stagione Primavera-Estate 2020.

A.P.C.


Insieme, Persol e A.P.C. hanno sviluppato tre varianti di colore del modello “649” di Persol, un design di occhiali sviluppato originariamente nel 1957 per i conducenti dei tram di Torino. Più tardi, questi occhiali si sarebbero guadagnati un appeal di culto da quando l’amatissimo attore Marcello Mastroianni li ha indossati nel film Divorzio all’italiana, nel 1961. 
 
I tre modelli della partnership “Persol x A.P.C.” sono disponibili in montature marrone trasparente, bianco opaco e verde trasparente, e sono venduti al dettaglio a 370 dollari negli USA (339 euro). Per il primo lancio, gli occhiali saranno disponibili online su persol.com.

La campagna pubblicitaria della collaborazione è stata realizzata da Sam Rock al quartier generale di A.P.C. con la presenza del fondatore di A.P.C., Jean Touitou, del musicista Sky Ferreira e del cantante Joseph Mount, della band “Metronomy”. 
 
Sotto la casa madre EssilorLuxottica, Persol ha vissuto alcuni momenti importanti di crescita nell'ultimo anno, dopo aver aperto la sua prima boutique a New York – in Elizabeth Street 253 nel quartiere di Nolita – nel novembre del 2019, che rappresenta il terzo monomarca Persol a livello globale, dopo quelli di Rodeo Drive a Los Angeles e del quartiere di Brera a Milano.
 
Lo scorso agosto, alcune fonti hanno riferito che EssilorLuxottica, che possiede anche i marchi Ray-Ban, Oakley e Oliver Peoples, era diventato un obiettivo di Third Point LLC, hedge fund statunitense che si è impegnato attivamente per entrare nel capitale di varie società, che vanno dalla Nestlé SA alla Campbell Soup Co.
 
Secondo persone vicine alla vicenda, Third Point si è assicurato una partecipazione nella società italo-francese dell'occhialeria (sembra dell’ammontare di 700 milioni di dollari, ovvero 641,3 milioni di euro), mentre le lotte interne tra la francese Essilor e la bellunese Luxottica (fusesi per formare il colosso EssilorLuxottica a metà del 2019) paiono continuare.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.