×
1 421
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
3 lug 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Per presentare la nuova collezione, JW Anderson ha raccontato la storia del suo lockdown

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
3 lug 2020

La casa di moda JW Anderson ha svelato le sue ultime collezioni su Internet, nel primo pomeriggio di giovedì, al di fuori di qualsiasi calendario ufficiale. E senza modelli: semplicemente Jonathan Anderson, da solo di fronte alla telecamera per parlare dei suoi metodi creativi.

Men's SS21 & Women's RS21 Collection by Jonathan Anderson - JW Anderson


Nello stesso tempo, lo stilista britannico ha presentato la sua collezione di prêt-à-porter maschile Primavera-Estate 2021 e la pre-collezione, sul proprio sito Internet e sulla sua pagina Instagram, durante un vero tutorial di moda della durata di 12 minuti intitolato “A Collection Reveal with Jonathan Anderson”.
 
“Buongiorno, sono Jonathan Anderson, mi trovo nel mio ufficio a Londra e siamo qui per parlare delle collezioni di vestiti per uomini e donne per la Primavera-Estate 2021”, comincia il designer, seduto dietro un grande tavolo.
 
Prima della presentazione, alcuni giornalisti e critici selezionati avevano ricevuto un pacchetto contenente campioni di tessuto, spunti autografi, illustrazioni di moda, unghie fatte a mano, cotone cerato, maschere, foto e persino alcuni fiori secchi. Un bell’esempio di “mail art”, che ha dato a Jonathan Anderson l’occasione di disquisire sulla “arte dell'imballaggio”.
 
Per lo stilista, sviluppare una collezione durante la crisi sanitaria, è stato come “un atto di resistenza: si trattava di trovare delle soluzioni in maniera creativa”.
 
L'ispirazione che attraversa la sua collezione per l’uomo ruota attorno alla figura del pescatore — il che lascia presagire che ci sarà del maltempo nella prossima estate.
 
Il suo primo look: un capo composito, combinazione di mantello, felpa con cappuccio e trench, realizzato con tessuti impermeabili riciclati, che sembrava fantastico. “Come un collage, un patchwork funzionale che sarebbe difficile datare con precisione”, ha spiegato lo stilista irlandese.
 
Come per la maggior parte delle immagini fornite nel pacchetto, il mantello era illustrato da Pol Anglada, un artista catalano conosciuto per le sue rappresentazioni erotiche, di cui Jonathan Anderson apprezza moltissimo il lavoro.
 
Il look 25 faceva riferimento ad un motivo ricamato su un arazzo di sua nonna: una barca molto colorata su un lago. Ovviamente, il creatore di moda sembra molto legato a questo “ritorno all’artigianato”.
 
Le immagini di Pol Anglada figuravano anche, trasformate in pattern, su maglie oversize e spettacolari, come degli “arazzi sospesi”, un abbigliamento unisex che è uno degli elementi distintivi dell'etichetta britannica.

JW Anderson


Nella linea, dei motivi da carta da parati invadevano i tessuti dai colori vivaci utilizzati per tagliare redingote un po’ stravaganti, di cui non si poteva non ammirare la silhouette.
 
Nella pre-collezione femminile, tutti i vestiti erano abbinati ad una maschera geometrica. Tute di pizzo, abiti asimmetrici, molto ampi, concepiti per ondeggiare poeticamente una volta rimossi dal manichino.

Nella sua seconda veste (quella di direttore creativo della maison Loewe), Jonathan Anderson ha sviluppato diverse borse che si vendono come il pane. Per la propria casa di moda, lo stilista ha ideato diversi modelli che dovrebbero sperimentare il medesimo successo. In particolare una borsa a canestro ispirata alle sporte dei pescatori dei primi anni ’20 del Novecento, e per i signori, uno zaino in poliestere riciclato, decorato con il famoso logo nautico a forma di ancora.
 
“C'è qualcosa di solitario nella pesca”, osserva lo stilista, descrivendo l'universo delle sue collezioni.
 
Jonathan Anderson (che non ha quasi mai guardato in camera, cioè verso il suo pubblico, nei 12 minuti della presentazione) ha spiegato che la pandemia gli ha permesso di “ricominciare a fare le cose da solo”. Da qui nasce questo pacchettino di moda artigianale, che si può provare “sorseggiando un caffè al mattino”.
 
Un approccio stimolante per presentare le proprie idee a distanza. Anche se a volte si aveva l’impressione di guardare un pugile dimenarsi sul ring frenato da una mano legata dietro la schiena....

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.