Per ora, Coty non assumerà nessun nuovo PDG

Annunciato lo scorso aprile, l’arrivo in luglio di Elio Leoni Sceti nell'incarico di PDG di Coty alla fine non si concretizzerà. Il produttore di profumi precisa che Elio Leoni Sceti ha “deciso di non entrare a far parte di Coty”.

Foto: Coty

Bart Becht, il presidente di Coty, resta dunque PDG ad interim del gruppo. Una funzione che esercita dal momento della partenza di Michele Scannavini il quale, dopo aver trascorso 10 anni all'interno di Coty, ha lasciato il suo incarico di PDG nel settembre del 2014 per “ragioni personali”.

Coty (O.P.I., Philosophy…), che ha registrato un calo delle vendite del 2,5%, a 3,5 miliardi di euro (4,6 miliardi di dollari), nel 2014, ha vinto alcuni giorni fa l'asta organizzata da Procter & Gamble per la vendita di molte delle sue linee di prodotti cosmetici, ha rivelato il quotidiano statunitense New York Post.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

ProfumiNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER