×
1 543
Fashion Jobs
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
Di
APCOM
Pubblicato il
13 mag 2010
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Per i ragazzi italiani elemento importante nella loro vita

Di
APCOM
Pubblicato il
13 mag 2010

Warnaco
Visuel Chaps

Roma, 13 mag. (Apcom) - I ragazzi italiani ritengono la moda un elemento sempre più importante nella loro vita, seguono le ultime tendenze del fashion e cercano ispirazione soprattutto nei negozi di abbigliamento, tra gli amici e in tv.

E` quanto emerge da un grande sondaggio online organizzato da Habbo, la maggiore community per teenager nel mondo e presente in Italia su www.habbo.it. Questo sondaggio ha riguardato circa 2.500 ragazzi italiani tra i 12 ed i 17 anni, ma si è svolto contemporaneamente anche in altri 29 paesi nei cinque continenti per un totale di oltre 60mila teenager.

Secondo questo sondaggio, la maggior parte dei ragazzi italiani (67,2%) ritiene la moda molto importante. Un risultato in linea con la media nei 30 paesi coinvolti nell`indagine (pari al 69%) e simile alle risposte in Olanda (68%), Australia (69%), Francia (70%), Canada (71%) e Usa (72%). Molto maggiore invece l`interesse per il fashion dei ragazzi in Gran Bretagna (83%), Filippine (83%), Malesia (82%), Austria (80%) e Colombia (79%). Fanalini di cosa nella corsa all`ultima moda sono invece i teenager di Finlandia (46%), Danimarca (57%) e Norvegia (59%).

Nel sondaggio è anche emersa la conferma che i ragazzi italiani cercano un look personale: quasi un ragazzo su due (esattamente il 44,9%), infatti, si ispira solamente 'qualche volta' alle ultime tendenze, seguiti da coloro che invece le seguono 'sempre' (35,5%) e da una ridotta minoranza che invece cerca assolutamente di evitarle (7,7%). Inoltre, alla maggioranza dei teenager italiani piace acquistare vestiti, scarpe e accessori di abbigliamento: 'moltissimo' ha risposto il 49,6% e 'qualche volta' il 37,5%, mentre solo il 7,3% ha preferito rispondere 'non molto', il 5,0% 'assolutamente no' e l`1,0 % si è limitato ad un 'non so'.

Per quanto riguarda il modo in cui scelgono il look, la maggioranza ammette di trovare ispirazione nei negozi di abbigliamento (40,2%), seguiti da chi prende spunto dagli amici (38,4%), dai programmi televisivi (36,2%), su internet (27,7%), sulle riviste (27,5%) e per la strada (15,6%), mentre solo una minoranza afferma di non seguire assolutamente le mode (11,4%).

Fonte: APCOM