×
1 440
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA
HERMES ITALIE S.P.A.
Internal Audit Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci_Industrial Controller
Tempo Indeterminato ·

Per i 60 anni Armata di Mare si rifà il look e si regala quattro nuovi store e l’e-commerce

Pubblicato il
today 12 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il brand di menswear che fa capo alla Facib di Solbiate Olona Armata di Mare, che quest’anno compie 60 anni, ha presentato in occasione di Pitti Uomo 96 la collezione primavera/estate 2020, la prima frutto di un importante operazione di restyling del marchio, a partire dal logo: un nuovo segno grafico, a forma di scudetto, con all’interno le iniziali araldiche del brand, un’ancora, la bandiera italiana e una corona, che sembrano galleggiare sopra onde stilizzate del mare.

Patrizia Cortesi, Head of Communication di Facib - ph: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

 
E il forte legame tra il brand e l’universo marino si riflette anche sul rinnovamento stilistico deciso dall’azienda, come ha raccontato a FashionNetwork.com Patrizia Cortesi, Head of Communication di Facib: “Pur mantenendo la parte più classica, abbiamo arricchito la collezione con una proposta più trendy, dedicata a un consumatore tra i 25 e i 40 anni. Cercando dei valori condivisibili con questo target, abbiamo scelto di puntare sull’ecologia, in particolare in ambito marino, creando e depositando l’hashtag #fight4sea: oggi Armata di Mare combatte per la salute dei nostri mari”.
 
Tra le varie iniziative concrete portate avanti dall’azienda, la collaborazione con la compagnia aerea KLM e LifeGate, che consiste nel posizionare in alcuni porti italiani dei seabin, dispositivi prodotti da Poralu Marine in grado di raccogliere in un anno oltre 500 kg di rifiuti plastici presenti nel mare, comprese le microplastiche e le microfibre. Dopo Napoli e Genova, il progetto arriverà il 21 giugno a Venezia, il 27 giugno in Darsena a Milano e il 2 luglio varcherà i confini nazionali per raggiungere Atene.

“Oltre al recupero della plastica in mare, ci siamo concentrati sul riciclo: abbiamo portato nel nostro stand di Pitti una Revolving Plastic Machine, prodotta e personalizzata da Tritech, azienda leader nei distributori di bevande, in grado di riciclare in maniera corretta le bottiglie di plastica, che possono essere così riutilizzate nella produzione di capi di abbigliamento; in seguito ne inseriremo altre nei nostri negozi”, prosegue Patrizia Cortesi. “È un macchinario molto diffuso in Europa, ma ancora poco in Italia. Gli ultimi dati dimostrano che il cliente finale è interessato all’abbigliamento ecosostenibile, ma di fronte alla differenza di prezzo sceglie ancora quello tradizionale; è necessaria molta comunicazione su queste tematiche in tutta la filiera moda”.

Armata di Mare, primavera/estate 2020 - ph: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

 
Sempre in ottica riciclo, Armata di Mare ha presentato nella collezione per la prossima PE un capo “3 in 1”, composto da un gilet dal cui fondo fuoriesce un antivento in plastica riciclata, che può essere indossato sopra o sotto il gilet, con tirazip anch’esso in plastica riciclata e amido di mais, che contiene un auricolare Bluetooth Samsung.
 
Dal punto di vista distributivo, il marchio ha in programma entro settembre l’apertura di quattro nuovi punti vendita, che si aggiungeranno a quelli attuali di Lecce e Taranto: due ancora in Puglia, a Maglie e a Martina Franca, uno in Calabria, a Vibo Valentia, e uno in Campania, ad Aversa. Inoltre, sempre dopo l’estate, Armata di Mare lancerà il proprio e-commerce diretto, dapprima in Europa, per poi approdare anche in Cina, Paese in cui la società sta lavorando con un distributore per l’ingresso anche a livello offline.
 
“Attraverso il programma Innovation Camp di Samsung, abbiamo coinvolto nella progettazione del nostro store online dei team di studenti della Bicocca, che ci hanno presentato delle proposte molto interessati. Il gruppo vincitore parteciperà attivamente alla realizzazione dell’e-commerce Armata di Mare”, ha spiegato Cortesi.
 
Facib, che come Armata di Mare è nata nel 1959, ha chiuso il 2018 con un fatturato di 26 milioni di euro, realizzato per il 40% dal brand di proprietà e per il 60% dalle licenze per l’abbigliamento e le calzature uomo, donna e bambino di Invicta.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.