×
1 726
Fashion Jobs
SIDLER SA
HR Business Partner / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
19 mag 2009
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Per bikini 'doc' cioccolata e limoni

Pubblicato il
19 mag 2009

Roma, 19 mag. (Adnkronos) - Dalla dieta della cioccolata a quella del frullato, da quella ormai classica del minestrone alla più recente che prevede solo un poderoso bibitone al succo d'acero, resa famosa dalla cantante Beyoncé che l'ha adottata. Senza dimenticare i regimi alimentari 'psicologici' che vanno dalla dieta ipnotica, con tanto di cd per indurre il rilassamento, fino alla 'body sense' che prevede un diario per imparare ad 'ascoltare il proprio corpo'.



Con i primi accenni d'estate ritorna il tormentone della 'dieta miracolosa', per perdere nel più breve tempo possibile i chili accumulati durante l'inverno. E fioriscono, sulle pagine dei settimanali e sempre più anche sul web, le proposte più bizzarre e creative per regolarsi a tavola. La fantasia non ha limiti per le diete 'fai-da-te'. Le più trendy sono quelle liquide.

Le più gettonate quelle a base di un solo alimento - ananas, yogurt, insalata, patate, pasta, mozzarella - che sono anche le più pericolose perché più squilibrate "con un eccesso di una sostanza e la carenza di tantissime altre", come spiega Giorgio Calabrese, docente di alimentazione e nutrizione umana all'università Cattolica di Piacenza. “Sempre meglio affidarsi a un dietologo - dice l'esperto - per avere una dieta personalizzata, realizzata in base alle esigenze individuali di salute e riadattata in corso d'opera, se serve. Solo in questo caso si può arrivare ad un dimagrimento armonico”.

Nessuna demonizzazione però per le diete proposte dai giornali, quando non propongono miracolose perdite di peso di “3 chili in 7 giorni” e sono vagliate da un professionista. “L'importante - aggiunge Calabrese - è che sia messo ben in evidenza che si tratta di 'tracce' da seguire per ridurre, senza esagerare, le calorie. Ma vanno assolutamente condannate le proposte di 'pillole' e integratori che aiutano a dimagrire”.

Tra le diete più alla moda in vista dell'estate ci sono quelle liquide - utilizzate dai divi americani come Angelina Jolie, Katie Holmes, Beyoncé anche come cure d'urto o disintossicanti - che prevedono solo alimenti da bere. Una vera e propria "follia alimentare", secondo Calabrese. “Non mangiare o nutrirsi di soli liquidi per lunghi periodi non serve a dimagrire, perché il calo di peso in questi casi non è dovuto alla perdita di grasso, bensì di massa magra, cioè di muscoli.

E non appena si ricomincia a mangiare si riprende subito tutto il peso”. Meglio non lasciarsi tentare dal 'fai-da-te', dunque, nemmeno con una dieta che sembra molto sana, come quella a base di frullati di frutta e centrifugati di verdura, ma che in realtà può creare danni alla salute per la prolungata carenza di vitamine. Ma se proprio si vuole seguire l'esempio dei divi di Hollywood, è utile consultare un nutrizionista o un dietologo che potrà indicare caratteristiche, durata e frequenza per evitare danni. Occhio anche alle soluzioni troppo rapide. I dimagrimenti eccessivi e repentini possono rovinare i tessuti, che perdono la loro elasticità.

Per buttar giù gli odiati chili di troppo, però, non c'è sempre bisogno di una dieta . Almeno secondo un recente studio della University of Otago, in Nuova Zelanda, che regala una speranza a chi vuole vedere scendere l'ago della bilancia senza mettersi a stecchetto. Per dimagrire, sostengono i ricercatori, basta rilassarsi. La ricerca, pubblicata 'Preventive Medicine', è stata condotta su 225 donne in sovrappeso suddivise in tre gruppi. Il primo campione ha preso parte a corsi di yoga, meditazione e visualizzazione positiva.

Il secondo si è focalizzato sulla dieta e l'esercizio fisico. Il terzo, infine, ha ricevuto informazioni su una sana nutrizione. Dopo due anni ciascun gruppo ha raggiunto un buon risultato, non guadagnando peso ulteriormente e tenendo dunque a freno l'ago della bilancia. Ma il "risultato più eclatante", fanno notare gli autori, è quello messo a segno dal primo gruppo che, nell'arco dei due anni, ha registrato una perdita di peso medio di ben 2,5 kg, il tutto rilassandosi piuttosto che stressandosi tra dieta e rinunce.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.