×
1 520
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Patrizia Pepe ha un nuovo direttore marketing e comunicazione globale

Pubblicato il
today 10 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il marchio fiorentino di abbigliamento e accessori Patrizia Pepe ha nominato Nicole Briata nuovo direttore marketing e comunicazione (Global Marketing and Communication Director).

Nicole Briata - Patrizia Pepe


La Briata coordinerà il team di marketing e comunicazione del brand a livello mondiale e sarà basata nella sede milanese di Patrizia Pepe, in Via Ferrante Aporti 8.
 
Laureata nel 2003 in Relazioni Pubbliche allo IULM, Nicole Briata ricopriva ultimamente (dal 2015) il ruolo di direttore comunicazione globale di Furla. Prima ancora, andando a ritroso, era la Head of PR and Marketing di Marni (dal 2014), dopo un’esperienza come Communications Director di Brioni (dal 2011), e prima ancora come International PR Manager del Gruppo Damiani (dal 2004).

Il brand toscano, ancora guidato dai fondatori Claudio Orrea e Patrizia Bambi, che lo hanno creato nel 1993, ha affidato per la prima volta lo scorso ottobre il ruolo di Amministratore Delegato ad un manager esterno, Roberto Tribioli, proveniente da Bain & Company, dove seguiva i settori moda e lusso, ingaggiato in particolare per aiutare il brand, sempre più orientato verso i mercati esteri, nel suo percorso di posizionamento ed espansione a livello mondiale.La nomina della Briata va letta in continuità con la prosecuzione del piano di sviluppo aziendale, fa sapere il comunicato ufficiale.
 
Oltre alle collezioni donna, caratterizzate da uno stile molto femminile ma al contempo urbano e attuale, Patrizia Pepe propone anche le linee per l’uomo e per i bambini, la lingerie, gli accessori e una collezione di athleisure.
 
Secondo gli ultimi dati a disposizione di FashionNetwork.com, Patrizia Pepe, che fa capo alla società Tessilform di Campi Bisenzio (FI), registra un giro d’affari attorno ai 136 milioni di euro, realizzato per oltre il 60% all’estero, e conta circa 110 boutique nel mondo.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.