×
1 736
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
29 lug 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Passerella Mediterranea 2021: l’alta moda della sartoria wedding incontra arte e cultura

Pubblicato il
29 lug 2021

La settima edizione di “Passerella Mediterranea” si svolgerà dal 16 al 18 settembre tra Taranto e Grottaglie, in Puglia. Nata da un’idea dell’Associazione Culturale Urban Events, la manifestazione unirà quest’anno tematiche legate al mondo della moda, della cultura, dell’arte e della solidarietà sotto la guida dell’Event Manager Damiano Comes, della Direttrice Creativa Carmela Comes, fondatrice dell’omonimo brand di luxury weeding, e del consulente di immagine Mario Rigo. Un’edizione dedicata alle donne, che mira a mettere in luce personaggi femminili di successo e spessore.


Passerella Mediterranea 2021: l’alta moda della sartoria wedding incontra arte e cultura

 
“Passerella Mediterranea nasce con l’intento di creare un connubio tra moda e arte ed è un evento unico nel suo genere nel Sud Italia. Il suo obiettivo è di unire cultura e territorio, creatività e stile italiano, raccontando il bello ed esaltando la tradizione attraverso la valorizzazione dei luoghi, dell’arte artigiana, come quella della ceramica che esiste da sempre a Grottaglie, e dell’alta sartoria, rappresentata dalle creazioni di Carmela Comes”.
 
La kermesse, che vede la collaborazione di numerosi enti, associazioni e partner locali, tra cui Regione Puglia, CNA Puglia, FederModa Puglia, la Città di Taranto, il Comune di Grottaglie, Confindustria e Confcommercio Taranto, ospiterà nell’arco dei tre giorni numerosi eventi e appuntamenti. Protagonista il made in Puglia, ma anche le storie imprenditoriali di successo e le tradizioni che stanno scomparendo e si vogliono riportare in auge, come l’antica tessitura del bisso. Due convegni e un fashion show, ispirato alle donne della Magna Grecia, proveranno a raccontare il territorio sotto una luce positiva e propositiva.

Giovedì 16 settembre si svolgerà presso il Museo Diocesano di Taranto (dove si conserva un prezioso e raro arazzo in bisso, la “seta del mare” lavorata per secoli dalle donne tarantine) il convegno “Gli abiti parlano: intrecci di fili. La Pinna Nobilis, la seta del mare. La moda raccontata attraverso il giornalismo”. Il convegno, promosso da Urban Events con la Fondazione Bellisario e patrocinato dall’Ordine dei Giornalisti, sarà moderato dal giornalista Mimmo Mazza, a capo della redazione tarantina della Gazzetta del Mezzogiorno. Interverranno Don Francesco Simone, direttore dell’Ufficio diocesano per i Beni Culturali Ecclesiastici dell’Arcidiocesi di Taranto e direttore del Mudi; Beatrice Lucarella, referente della Fondazione Marisa Bellisario per la Puglia; Carmela Comes, direttrice creativa dell’omonima maison; Giovan Battista Sparacio, giornalista di Elle; e la maestra di bisso Chiara Vigo, unica tessitrice vivente di bisso del Mediterraneo.
 
Il 17 settembre, Palazzo Pantaleo, nella Città vecchia di Taranto, ospiterà il convegno “Il coraggio delle donne - impresa e responsabilità sociale”, incentrato su storie di imprenditrici e artigiane di successo, con un focus sul tema della violenza nei confronti delle donne, grazie al supporto dell’associazione Artava e la partecipazione dell’associazione Alzaia con Di.Re donne in rete contro la violenza. Tra coloro che racconteranno la propria storia imprenditoriale di successo, Francesca Vestita.
 
Infine, sabato 18 settembre, nella splendida cornice del Castello Episcopio di Grottaglie si terrà un fashion show della maison Carmela Comes, con le creazioni della collezione wedding 2022. Ospite della serata, che vedrà ancora uno spazio dedicato al tema della violenza sulle donne, Jessica Notaro.
 
“Il fashion show avrà poi un seguito, il prossimo novembre, a Milano. Cinque fotografe, di cui due professioniste e tre tra le migliori allieve dell’Istituto Italiano di Fotografia, realizzeranno degli scatti a cinque modelle che indosseranno le creazioni di Carmela Comes. Tali scatti, trasformati in quadri da un metro per un metro, saranno poi esposti il 19 novembre a Milano in occasione del Photo Vogue Festival”, conclude Damiano Comes.
 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.