×
1 448
Fashion Jobs
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA

Partenza fiacca per i saldi invernali, prevista contrazione del 7%

Di
Ansa
Pubblicato il
today 7 gen 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Una partenza "fiacca" per i saldi invernali 2019. Lo afferma il Codacons, che sta monitorando l'andamento degli sconti di fine stagione nelle principali città. "I consumatori mostrano al momento grande prudenza”, ha spiegato il presidente Carlo Rienzi. “Centri commerciali e vie dello shopping hanno visto aumentare il numero di presenze ma i cittadini si limitano ad osservare le vetrine e tenere d'occhio i prezzi, rimandando gli acquisti. Questo perché il budget da dedicare agli sconti di fine stagione si è sensibilmente ridotto rispetto al passato e Black Friday e feste di Natale e Capodanno hanno già svuotato i portafogli delle famiglie".

ANSA


"Un discorso a parte”, ha affermato il Codacons, “meritano gli outlet, dove si registrano code e resse da parte di chi cerca capi firmati a prezzi scontatissimi, e le boutique d'alta moda dei centri storici, dove però i clienti sono in prevalenza turisti stranieri”.

“Per tutti gli altri esercizi la partenza dei saldi è senza dubbio lenta e non si registra alcuna corsa all'acquisto, nonostante le percentuali di sconto siano mediamente le più elevate degli ultimi anni, strategia obbligata per i commercianti che vogliono attirare clientela e tenere testa al recente Black Friday”, ha aggiunto il Codacons. “Per un bilancio realistico dei saldi occorrerà attendere le prossime settimane, ma l'andamento della prima giornata conferma purtroppo le nostre previsioni sugli sconti di fine stagione, che a fine periodo faranno registrare una contrazione media delle vendite del -7% rispetto allo scorso anno".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.