×
1 327
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
10 lug 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Paris Haute Couture: Viktor&Rolf e Maison Martin Margiela

Di
Ansa
Pubblicato il
10 lug 2014

La haute couture è anche sperimentazione di materiali inusitati. Viktor&Rolf riflettono sulla ossessione contemporanea per il red carpet e realizzano la collezione proprio con il tappeto rosso calpestato dai divi. Maison Martin Margiela recupera invece antichi broccati e li assembla con voluta trascuratezza. Entrambi i marchi del gruppo Otb (di Renzo Rosso) fanno alta moda tentando di dissacrarla.

Maison Martin Margiela, haute couture - Foto: Ansa


Il passaggio dei vip sul tappeto rosso è quasi una malattia contemporanea, feste ed eventi ormai si riducono a questo rito sotto i flash dei fotografi. I due stilisti olandesi hanno imbastito quindi una piccola collezione tagliando il red carpet come fosse uno spesso velluto da avvolgere o drappeggiare intorno al corpo con gesti spontanei.

Tecnicamente in realtà i capi sono complessi e lavorati, ma l'effetto è volutamente semplice, quasi primitivo. Anche le classiche scarpe derby sono di "moquette" e così pure la cappa animalier ("il maculato non può mancare essendo - dicono Viktor Horsting e Rolf Snoeren - la quintessenza del glamour") è stata creata rasando il tappeto rosso e applicandolo a macchie sul tessuto tecnico, con 300 ore di lavoro a mano.

Musica dal vivo che inizia come un normale applauso e via via diventa concerto "manuale" di quindici studenti del conservatorio di Anversa. Un antico lampasso tagliato asimmetrico per un abito monospalla, scampoli di broccato riuniti con fantasia ma anche un cappotto di Paul Poiret in broccato a motivi persiani, usato all'epoca per una festa orientalista: sono tra gli ingredienti della collezione Artisanal di Margiela, come sempre dedita a ridare una seconda vita ai vecchi materiali della moda.

Il capo di Poiret è stato restaurato con del nastro di cotone e viene indossato su una gonna piena di monetine antiche. Sono franchi francesi quelli applicati sullo chiffon grigio dell'abito a colonna senza spalle mentre il classico cappotto in cashmere deve le sue diverse sfumature di beige al patchwork di tessuti da campionario.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.