×
1 381
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
5 ott 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Paris Fashion Week: Sacai, Lanvin, Ungaro

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
5 ott 2022

Una carrellata delle collezioni primavera/estate 2023 delle principali griffe che hanno sfilato in occasione della settimana della moda parigina: Sacai, Lanvin, Ungaro.
 

Sacai,primavera/estate 2023 - PixelFormula


Sacai
 
Da Sacai, la sfilata ha inizio con un gioco ottico in bianco e nero di raggi in movimento, che prendono vita sotto forma di bande, frange e pieghe. La stilista Chitose Abe maneggia le forbici con gioia e destrezza, tagliando il fondo di abiti e maxi giacche doppiopetto (da smoking o navy con bottoni dorati) a strisce, che si fondono con le pieghe e le frange delle grandi camicie bianche su cui sono indossati. Privati ​​della parte superiore, questi stessi blazer e camicie plissettate si trasformano in un abito bustier con bordo a balze.

Alcuni abiti sono tagliati coscienziosamente e ridotti di un terzo, braccia e gambe acquistano volume attraverso maniche a pagoda e il fondo dei pantaloni che si allarga in dei volant. Giacche Teddy, sahariane o impermeabili sono a loro volta “decapitate”: senza collo e spalle, sono indossati in stile bustier.
 
Stesso trattamento per la parte inferiore del capo, che si riduce a minigonna/grembiule o cintura con due ampie tasche laterali, da sovrapporre ad un abito o ad un pantalone. Molto pratico per metterci le mani, aggiunge al look un'aria di naturale nonchalance. Tutto combacia perfettamente in questa collezione desiderabile, composta da pezzi originali e facili da abbinare tra loro.
 
Lanvin
 
Lanvin si presenta minimalista con cappotti, vestiti a bermuda e tailleur sobri, tagliati impeccabilmente in una palette neutra. Il direttore artistico Bruno Sialelli introduce gradualmente dettagli sofisticati in questi look semplici, come ricami gialli o bottoni bianchi su un cappotto nero o dei pois su cappotti in pelle o in rettile arancione.
 
I tessuti broccati e le sete stampate illuminano giacche e gonne a coda lunga. Gli abiti in tulle accarezzano delicatamente il corpo, mentre i raffinati abitini drappeggiati si tingono di pastello.
 
Musica orientale e tamburelli ritmano una sfilata acquatica, dove le onde immergono tutto lo spazio, ondeggiando sulle pareti o sulla moquette color sabbia in riflessi cangianti. Il mare è presente anche nella collezione. Le donne indossano top e tuniche scintillanti sotto forma di reti. Queste stesse reti da pescatore fungono anche da borse, ricoperte di cristalli. Indossano anche body turchesi con cappuccio, simili a mute da sub, i loro piedi calzati in mule a pelo lungo che sembrano pinne.


Una proposta Ungaro per la prossima estate - DR


Ungaro
 
Spazio alla leggerezza e al colore da Ungaro. "Con la moda, abbiamo il potere di far sorridere le persone e dar loro gioia. Volevo portare un po' di bellezza in questo mondo, che in questo momento non è proprio bello", spiega il direttore artistico Kobi Halperin, che si è ispirato per la prossima estate al viaggio di Gauguin ad Haiti. "Il paradiso non è solo lì, può anche essere qui e nelle nostre teste. Ecco perché ho cercato di creare qualcosa di speciale ed esotico".
 
Lo stilista ha attinto agli archivi riflettendo sull'evoluzione della donna di oggi, per la quale ha disegnato un guardaroba arioso e disinvolto, mettendo l’accento sul movimento con abiti a frange "sexy ed eleganti". Vaporosi abiti gialli o turchesi riprendono l’iconico plissé Diva, camicette leggere sono adornate con applicazioni di fiori ricamati, abiti drappeggiati da vestale sono stampati con motivi di garofani e fiori lussureggianti.
 
Giacche in pizzo di cotone bianco lasciano circolare l'aria. Top in seta stretch si abbinano a pantaloni corti con frange. Tutto è leggero e fluido.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.