×
1 757
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
1 lug 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Parigi svela una Fashion Week maschile digitale densa, fatta di 68 eventi

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
1 lug 2020

Nonostante il suo format digitale, la Fashion Week parigina dedicata al prêt-à-porter maschile che si svolgerà da giovedì 9 a lunedì 13 luglio si annuncia particolarmente corposa, con 68 eventi in programma. Per questa edizione dedicata alle collezioni primavera-estate 2021, otto nuove case di moda approdano nel calendario ufficiale pubblicato dalla Fédération de la Haute Couture et de la Mode.

DR


La pandemia di coronavirus ha causato molti sconvolgimenti nel concatenarsi degli appuntamenti ufficiali, e così la Settimana della Moda maschile di Parigi andrà a svolgersi tra la Settimana dell’Alta Moda di Francia, dal 6 all’8 luglio, e la Fashion Week maschile di Milano, dal 14 al 17 luglio.
 
I nuovi arrivati di questa Fashion Week maschile di Parigi non sono degli sconosciuti: tra loro troviamo Kolor, la maison avanguardista giapponese che continua a crescere, e anche Isabel Marant Homme, la star francese del rock’n’roll chic, ed Ernest W Baker, marchio originario del Portogallo, contrariamente a quanto potrebbe far pensare il suo nome. Quest'ultima casa di moda ha affidato la direzione creativa a Reid Baker e alla sua partner Ines Amorim.

Instagram @ernest_w_baker


Gli altri cinque nuovi arrivati ​​sono le etichette francesi Alled-Martinez, Cool TM ed Egonlab, e due marchi provenienti dagli Stati Uniti: Kidsuper, di Brooklyn, per la costa Est, e Reese Cooper, originario di Eagle Rock in California, per la costa Ovest.

Il primo appuntmento del calendario della Fashion Week maschile parigina è fissato per le ore 10 di giovedì 9 luglio con Etudes, una griffe francese sperimentale che promuove collaborazioni con nomi famosi e in particolare ha firmato collezioni con Adieu, Porter, Keith Haring o Wikipedia. Sarà Lemaire a chiudere la prima giornata, con una presentazione alle 19:30.
 
La giornata d’apertura sarà costellata di sfilate online e di presentazioni di grandi nomi come JW Anderson, Y/Project e Berluti. Sarà sempre giovedì che Egonlab, il marchio del duo parigino formato da Florentin Glémarec e Kevin Nompeix, aprirà il ballo dei debuttanti della stagione con la presentazione della sua ultima collezione.

Y/Project


Anche il venerdì sarà molto ricco, con le presentazioni di Louis Vuitton, Yohji Yamamoto, Rick Owens, Dries Van Noten e il primo défilé di Ernest W Baker.
 
Contrariamente alla tradizione delle Fashion Week europee, che vuole che le sfilate siano intervallate di un’ora, le presentazioni di questa Settimana parigina in diverse occasioni si alterneranno al ritmo costante di uno show ogni mezz'ora. Tra gli altri pesi massimi del settore che partecipano all'evento possiamo trovare in particolare Balmain Homme, Loewe, Hermès, Lanvin, Dior Homme e Thom Browne.

Un cartellone molto denso - DR


In un comunicato, la federazione ha rivelato che il consiglio direttivo della camera sindacale francese della moda maschile “è lieto di annunciare la nomina della maison Dunhill come membro. È con questo nuovo status che l’azienda ora parteciperà ai (suoi) calendari”.

Lo spettacolo può cominciare.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.