×
1 850
Fashion Jobs
SIDLER SA
HR Business Partner / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
25 lug 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Parah rinasce con nuovo logo, crescita di gamma e focus sui mercati esteri

Pubblicato il
25 lug 2022

Prende corpo il nuovo corso di Parah, lo storico marchio di beachwear e lingerie acquisito nel 2019 dalla romana Parahsol, guidata dal Chief Executive Officer Franco Ambrosio, che manifesta l’intenzione di far diventare Parah un marchio di portata globale, supportato in questo rilancio dalla direttrice creativa Betti Proietti e dall’art director e direttore della comunicazione Francesco Chiappetta.

Parah Roma, PE 2023


Con la collezione Primavera-Estate 2023, presentata al salone fiorentino Maredamare, composta da 160 capi, debutta innanzitutto il rebranding del marchio, dotato ora di un nuovo logo che abbandona il corsivo per un carattere più bold, fashion, leggibile su tutti i sistemi più innovativi e abbinato al nome Roma. Scelta compiuta non solo perché Parah ora ha sede nella Città Eterna, ma soprattutto per enfatizzare il valore del brand nel mondo come prodotto 100% Made in Italy e per geolocalizzarlo meglio in previsione della sua prossima espansione sui mercati esteri.
 
“Dopo un’estenuante fase di ristrutturazione finalmente siamo arrivati al punto di lanciare le nostre evoluzioni ed innovazioni”, si rallegra a FashionNetwork.com il CEO Franco Ambrosio. “Il restyling del brand vuole porre l’accento su una visione più internazionale per Parah. Senza dimenticare certamente l’Italia, ma evitando l’errore compiuto da precedenti gestioni di non puntare maggiormente su mercati che bramano il bello e ben fatto in Italia. In sostanza, la nostra azienda è partita con l’identificazione della sua storicità”.

“L’altro motivo delle scelte effettuate per il rebranding”, continua Ambrosio, “è di trasmettere un riferimento immediato e particolare all’universo dell’alta moda, in cui le griffe spesso inseriscono nel proprio nome la città d’origine. Infine, vuole essere un modo per far conoscere Parah alle giovani di 17-25 anni, una fascia di clienti cui ci rivolgeremo proponendo loro nel corso degli anni varie capsule con tagli sartoriali e colorazioni mirate, scegliendo testimonial che conoscano quella fascia d’età e abbiano tanti follower sui social media”.

Parax X Dayane Mello, PE 2023


Per il primo anno, Parah ha scelto Dayane Mello, influencer e modella brasiliana che ha partecipato anche a diversi reality e che su Instagram conta oltre 1.300.000 follower. La capsule collection “Parah x Dayane Mello” consta di 12 capi, tra costumi, fuori acqua e anche un lussuoso pantalone palazzo.
 
Già presente in Spagna, Grecia e a Dubai grazie ad alcuni distributori partner, Parah sta anche lavorando con il Giappone e mira ad espandersi nel resto d’Europa, “ma soprattutto sui mercati emergenti che cercano l’italianità, considerata il top della moda nel mondo”, precisa il CEO, che spiega come l’azienda si stia rilanciando concentrandosi in primis sulla base di quattro gamme: “Il main brand Parah, che guarda alla donna elegante dai 25 ai 35 anni, la capsule con Dayane Mello, la linea basic maschile Parah Uomo e Parah Impronte, la collezione curvy”.
 
“Ci stiamo preparando per la collezione Autunno-Inverno 2023/24”, aggiunge, “in cui proporremo il loungewear, la corsetteria donna, la lingerie e l’underwear/sportswear per l’uomo. Gli altri brand Sabbia e Off Limits verranno ripresentati negli anni successivi, mentre la linea Home di tessile casa è stata momentaneamente accantonata, perché dovremo ricreare tutto il raso e la seta degli articoli incisi con il vecchio logo sostituendovi il nuovo. Questa etichetta verrà ripresentata nel 2023/24”, rivela Ambrosio.

Parah Impronte, PE 2023


Il rebranding viene accompagnato da un’evoluzione tecnologica dei prodotti Parah, come spiega il fotografo e direttore artistico Francesco Chiappetta: “Tutti i nostri articoli sono corredati da una nuova etichetta dotata di tecnologia NFC, in grado di connettere il consumatore tramite dispositivi mobili ai certificati di autenticità anti-contraffazione dei capi Parah, al servizio clienti e al catalogo di tutte le collezioni e all’e-commerce. Siamo la prima azienda di beachwear ad applicare questa tecnologia sui costumi da bagno”, afferma l’art director. “Nel corso del tempo arriveranno altre innovazioni step-by-step, grazie al nostro programma di medio-lungo termine focalizzato inizialmente su un periodo di 5 anni”.
 
A livello distributivo, dall’attuale fascia di posizionamento medio-alta Parah si sta proiettando maggiormente verso l’alto di gamma, mentre la vecchia rete di punti vendita verrà dismessa. “Gli attuali negozi monomarca Parah verranno chiusi entro il prossimo settembre, per aprire in futuro 2-3 location d’immagine nelle grandi città”, rivela Franco Ambrosio, che viene coadiuvato nella gestione di Parahsol dagli altri soci Alberto Spelda e Sergio De Landro. “A ciò aggiungeremo lo sviluppo del mondo del Web e per sviluppare il retail procederemo anche con un progetto di aperture di monomarca in affiliazione, sempre situati in location dotate di un posizionamento e un’immagine di esclusività”, conclude il CEO.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.