×
1 648
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Creative Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Paid Social And Digital Advertising
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager Nord Est Italia
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Addetto Acquisti Tessuti/Accessori/Lavorazioni Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
ANONIMA
Espansionista Rete Franchising
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Impiegata/o Commerciale Con Esperienza Nel Settore Calzaturiero
Tempo Indeterminato · VIGONZA
LA RINASCENTE SPA
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Sales Manager - Jewellery
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicità
Pubblicato il
2 lug 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pango punta su innovazione, retail e nuovi canali di vendita

Pubblicato il
2 lug 2020

In questa fase post-Covid, in cui le aziende stanno rivedendo o rilanciando le strategie che avevano in cantiere prima della pandemia, il gruppo di moda femminile Pango, azienda familiare con sede a Bassano Bresciano (BS), non è da meno.

I vertici di Pango. Da sinistra: Claudio Manenti, Gianfranco Scotuzzi, amministratore unico, Paolo Manenti, Nicola Scotuzzi


La società, nata nel 1974 dal progetto imprenditoriale di Gino Scotuzzi e Pietro Marzotto, ha infatti messo a punto un processo di sanificazione antibatterico per i tessuti e inoltre inaugura il suo primo negozio monomarca all’estero, nella capitale bulgara Sofia, debutta nel digital retail e apre uno showroom a Milano.
 
Intanto, con i suoi marchi Gaia Life (linea curvy), Ten Ways to Be ed Extesa, Pango ha chiuso il 2019 su un fatturato di 11,7 milioni di euro, per il 25% generato dall’attività di private label (fu di 12,8 milioni di euro a fine 2018, ndr.).

Nell’ambito della ricerca, dopo l’introduzione nelle precedenti collezioni di tessuti green ed eco-friendly, Pango ha sperimentato un trattamento con un composto (l’Ultra-Fresh KW-48, ideato dall’azienda canadese Thomson Research Associates Inc.) che attraverso una combinazione particolare delle molecole di zinco e piritione riesce a garantire ai tessuti una lunga carica antibatterica (oltre 20 lavaggi). Le molecole di zinco-piritione hanno una temperatura di fusione molto alta (oltre 240°) e nessun tessuto durante i lavaggi, anche professionali, raggiunge tali temperature. Di fatto i benefici del trattamento permangono e consentono di ottenere una naturale immunità batteriologica per il capo. Al momento, il trattamento dei tessuti con questo composto è in fase sperimentale per una parte delle nuove collezioni PE 2021, che saranno presentate fra poche settimane.
 
Pango è riuscito ad aprire un nuovo monomarca nel centro di Sofia, inizialmente bloccato dall’arrivo della pandemia, per ora operativo a ritmi ridotti a causa delle restrizioni locali. “Stiamo pianificando un evento per il prossimo settembre per il lancio a pieno regime dello store e nei piani di sviluppo del medio periodo è prevista l’apertura di altri 3 monomarca all’estero”, commenta in una nota l’amministratore unico Gianfranco Scotuzzi.
 
Il nuovo e-commerce dei marchi Gaia Life e Ten Ways to Be debutterà a settembre con alcune capsule collection in edizione limitata prodotte appositamente. A luglio è anche prevista l’inaugurazione di uno showroom Pango a Milano, a pochi passi da Piazza Duomo.

Gaia Life, PE 2020 - Pango


Pango è l’acronimo di pantaloni/gonne, capi che per molti anni hanno rappresentato la quasi totalità della produzione. Nel tempo il raggio d’azione si è ampliato con collezioni total look e una rete di distribuzione internazionale. Ispiratasi alla logica produttiva della filiera corta, l’azienda della provincia bresciana produce tutti i capi rigorosamente in Italia servendosi di laboratori tessili che distano non oltre una trentina di chilometri dal suo headquarter. Sono 42 i suoi dipendenti diretti.
 
I marchi di proprietà Gaia Life e Ten Ways to Be sono distribuiti attraverso oltre 400 clienti wholesale tramite una rete d’agenti in Italia ed Europa. Ci sono anche svariate decine di corner presso retailer multibrand e shop-in-shop situati all’interno di grandi magazzini italiani ed internazionali, tra cui Rinascente (Monza, Catania e Cagliari) e Sorelle Ramonda. L’azienda possiede 6 monomarca in franchising, a Trieste, Motta di Livenza (TV), Vittorio Veneto (TV), Reggio Calabria, Lamezia (CZ) e Vibo Valentia. Il marchio Extesa è invece distribuito da 10 anni in esclusiva attraverso il canale televisivo internazionale QVC.
 
“Pur guardando al futuro con moderato ottimismo, Pango è alle prese con le difficoltà del post Covid”, spiega Gianfranco Scotuzzi. "Sono state compromesse tre stagioni, il futuro è incerto e alcuni clienti hanno annullato ordini già in fase di produzione. I dirigenti dell’azienda hanno deciso di rinunciare a parte dei loro compensi per anticipare la cassa integrazione ai dipendenti. Tuttavia, i nuovi investimenti si inquadrano in un progetto più ampio di rilancio dopo la pandemia, che auspichiamo diano nuovo ossigeno al futuro e allo sviluppo della nostra azienda”, conclude l’amministratore unico.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.