Panerai promuove Carlo Maria Ceppi nuovo Direttore Italia

La storica casa fiorentina di alta orologeria sportiva Panerai ha promosso Carlo Maria Ceppi a Direttore Italia. Il manager, un veterano del settore grazie alla sua lunga carriera professionale maturata all’interno del comparto orologiero di Richemont, ha assunto la nuova carica a partire dal 1° del mese di ottobre.

Carlo Maria Ceppi

Ceppi, che si occuperà principalmente di guidare le strategie di sviluppo del marchio sul mercato italiano, sostituisce nel suo nuovo ruolo Giacomo Cinelli, il quale è rimasto in azienda per focalizzarsi sulla gestione dei mercati del Sud Est asiatico direttamente da Singapore.

“L’Italia rappresenta per Panerai un mercato di riferimento a livello internazionale: Firenze e la sua storica boutique di Piazza Duomo rappresentano le origini del marchio. Da qui la necessità di gestire opportunamente sia le strategie locali del brand, sia il recupero del passato e del racconto autentico che hanno reso Panerai un marchio riconoscibile in tutto il mondo”, ha dichiarato il neo direttore Italia di Panerai.
 
Classe 1960, Ceppi è immerso nel mondo dell’orologeria sin da piccolo e inizia la sua carriera proprio nell’azienda di famiglia, che vanta storiche tradizioni orologiere nate nel 1850. Nel 1984 viene assunto dall’attuale filiale italiana del gruppo Richemont: da questo momento assumerà posizioni di sempre maggiore responsabilità per marchi di punta dell’orologeria mondiale come Piaget (nel 1991) e Cartier, di cui diventerà direttore della divisione Horlogerie (nel 1994).
 
Prima di approdare in Panerai, il manager torinese è stato nominato, nel 2002, Direttore Italia di IWC Schaffhausen; nel 2008, Mission Delegate italiano di FHH (Fondation de la Haute Horlogerie). Assunto dalla casa fiorentina nel 2013, si è inizialmente occupato della direzione dei mercati Europei e della loro evoluzione verso il retail diretto; in seguito, dopo il suo ritorno in Italia, ha anche assunto la direzione commerciale e la responsabilità dell’Archivio Storico, con l’obiettivo di preservare il patrimonio tecnico e storiografico di Panerai.

Fondata nel 1860 a Firenze, Officine Panerai è stata acquisita nel 1997 dal colosso elvetico Richemont, che ha lanciato il marchio sul mercato internazionale. Oggi il brand sviluppa e produce i propri movimenti e orologi nella manifattura di Neuchâtel, in Svizzera, e vanta una rete di distribuzione worldwide di 74 boutique monomarca.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OrologeriaNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER