×
1 579
Fashion Jobs
MAISON DEGAND
Inventory Control Manager
Tempo Indeterminato · BRUXELLES
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Pandora illumina Milano con il progetto “Stargazing”

Pubblicato il
today 12 dic 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Inaugura nel cuore di Milano l’osservatorio di Pandora, installazione fisica che illuminerà la città con un light show lungo i 108 metri d’altezza della Torre Branca, disegnata da Giò Ponti, che lo ospita, e sulla quale si potrà salire tramite un ascensore. Il progetto, chiamato “Stargazing”, unisce design, arte multimediale e sistemi interattivi.

Pandora "Stargazing"


L’intento del marchio danese di gioielli accessibili è di trasformare uno dei simboli della città di Milano in un luogo di condivisione, omaggiando la metropoli lombarda con un’esperienza contemporanea che racchiuda intrattenimento ed emozione in un’opera di valore urbano.
 
Oltre 300 sorgenti LED rosa (colore di Pandora) si accenderanno in un’installazione caleidoscopica interattiva sviluppata in verticale, che avrà come ingresso a terra un portale luminoso ricreato sulla “O” coronata simbolo di Pandora e che prevede la scoperta del percorso di “Stargazing” con attività interattive tutte contraddistinte dal trait d’union delle stelle.

Dopo il debutto dell’11 dicembre con un evento di lancio su invito, la torre sarà aperta al pubblico gratuitamente il 12 e il 13 dicembre dalle ore 14.00 alle ore 23.00 e il 14 e il 15 dicembre dalle 10 alle 23 (su prenotazione online o iscrivendosi direttamente in loco) per ammirare dall’alto il gioco di luci di “Stargazing”. Inoltre ogni giorno alle ore 19 la torre si animerà con una magica coreografia luminosa.

Pandora X Harry Potter


E a proposito di magia... Il marchio danese ha realizzato una capsule collection in onore di Harry Potter. La linea si compone di braccialetti, charm, ciondoli e collane, tutti realizzati in argento Sterling 925, in vendita tra i 49 euro per un charm e i 79 euro di un bracciale. I soggetti mostrano elementi iconici delle storie del maghetto inglese raccontate nei libri di J.K. Rowling: il treno, il boccino del quidditch, le sagome di Harry, Hermione e Ron o gli stemmi e i motti delle casate (Grifondoro, Corvonero, Tassorosso e Serpeverde).
 
Il marchio di gioielli a prezzi accessibili vende i suoi prodotti in oltre 100 Paesi nel mondo, in 6 continenti, attraverso una rete di circa 7.400 punti vendita, tra i quali più di 2.700 negozi monomarca. Fondata nel 1982 a Copenaghen, in Danimarca, dove ha sede l’headquarter del gruppo, Pandora impiega oltre 25.000 persone in tutto il mondo, di cui circa 11.500 in Tailandia, dove l’azienda ha la propria sede produttiva. Pandora è quotata alla borsa valori Nasdaq di Copenaghen e ha chiuso il 2018 con un fatturato totale di 22,8 miliardi di corone danesi (circa 3,1 miliardi di euro), dato stabile, ma in crescita del 3% a cambi costanti, e al contrario in contrazione del 4% a perimetro comparabile, mentre l’Ebitda è sceso del 12,5% rispetto all’anno precedente.

Pandora ha dovuto tagliare 1.200 posti di lavoro in Tailandia nel 2019 a causa di una contrazione delle vendite che è stata continua, e causata soprattutto dal peggioramento delle condizioni economiche in nazioni come l'Italia, la Gran Bretagna o l’Australia.

Cristiana Capotondi è la madrina del progetto "Stargazing" - Pandora


Il CEO Alexander Lacik vuole stimolare l'attività dopo gli ulteriori cali delle vendite registrati nel primo semestre dell’esercizio in corso e a tal fine ha adottato il piano ‘Programme Now’, col quale ha fatto debuttare un nuovo concept di negozio. Nell’ambito del progetto, Pandora ha effettuato un restyling dell’e-commerce, e realizzerà collaborazioni di design e altre iniziative di marketing. Questo mese il marchio danese ha inaugurato due negozi in Colombia, a Barranquilla e Medellin.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.