×
1 539
Fashion Jobs
ANONIMA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · AREZZO
RETAIL SEARCH SRL
Business Analyst Omnicanale/Mondo Lusso
Tempo Indeterminato · COMO
CONFIDENTIAL
District Manager Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CAMICISSIMA
Magento Specialist 2.4
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 lug 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pal Zileri: incontro con il nuovo Brand CEO, Leo Scordo

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 lug 2021

Appena nominato nuovo Brand CEO di Pal Zileri, Leo Scordo è venuto a sondare il mercato al Pitti Uomo. Presente da quasi due anni nella firma specializzata nel prêt-à-porter maschile di lusso, il manager ha precedentemente ricoperto la carica di direttore del marchio. Il dirigente succede a Marco Sanavia, a sua volta promosso direttore delle risorse umane e dell'organizzazione del gruppo qatariota Mayhoola, che dal 2014 possiede il marchio italiano (come pure Valentino e Balmain).

Leo Scordo - Pal Zileri


Laureatosi alla facoltà di economia della milanese Bocconi, il manager ha iniziato la sua carriera in Borsalino prima di trasferirsi in Ermenegildo Zegna, dove ha ricoperto per quindici anni incarichi di responsabilità, tra cui quelli di direttore licenze e direttore merchandising per abbigliamento sportivo, tailoring e accessori tessili. Nel 2017 è passato in C.P. Company come direttore generale, fino a entrare in Pal Zileri nel 2020.
 
Nello stand di Pal Zileri, alla fiera della moda maschile tenutasi di recente a Firenze, Leo Scordo (54 anni) ha incontrato gli operatori del mercato presentando le ultime novità della casa di moda. In particolare la “Oyster Jacket”, giacca impermeabile, antivento e antipiega con 13 tasche (per iPad, laptop, chiavi, carta della metro da inserire al polso, fino alla tasca portafogli rimovibile).

Questo capo tecnico, commercializzato a partire da 790 euro e disponibile in versione giaccone, giacca militare e parka, simboleggia il rinnovamento di Pal Zileri e la sua estensione verso un universo più informale. “Questo non è street né activewear, ma piuttosto un capo di abbigliamento casual che completa il guardaroba. È un nuovo modo di vestire”, afferma Leo Scordo.
 
“Abbiamo lanciato l'informale lo scorso inverno, un po' come un embrione. In questa stagione Primavera-Estate 2022, la collezione si è arricchita di pantaloni sportivi, capi in jersey e maglieria, costituendo un lifestyle che si affianca al mondo dei capispalla tradizionali”, ha continuato Scordo. Un primo passo importante per il brand, per il quale l'Italia resta il mercato leader, in particolare grazie all’importantissima collezione di abiti da cerimonia.
 
Per espandere ulteriormente il suo universo, Pal Zileri sta lavorando al progetto di un profumo. “Si tratta di una licenza con un partner di nicchia. La prima fragranza sarà lanciata nella primavera del 2022”, rivela Leo Scordo, senza aggiungere altro.
 
All'estero il marchio è presente principalmente in Benelux, Europa dell'Est e Corea del Sud, ma sta registrando risultati “molto interessanti” negli Stati Uniti, dove ha debuttato due stagioni fa, e in Canada, oltre che in Cina, dove ha appena firmato un accordo di distribuzione e per un e-commerce con un partner.

La "Oyster Jacket" simboleggia la nuova offerta casual del marchio - Pal Zileri


Pal Zileri conta 30 negozi monomarca e viene distribuito presso 350 rivenditori multimarca. Inoltre ha inaugurato un nuovo concept di negozio a Milano, dove ha appena cambiato indirizzo, riposizionandosi un po' più verso l’alto nella centralissima Via Manzoni, passando dal civico 20 al 38, con “uno spazio molto luminoso e più arioso. in un verde laguna, il colore emblema del marchio”, indica il Brand CEO, che ricorda anche il lancio dell'etichetta nel 2020 nelle vendite online.
 
Sebbene l'annata 2020 sia stata complicata a causa della pandemia, il manager non si è dimostrato poco fiducioso. “Pensiamo di recuperare nel 2022 la nostra posizione del 2019”, ha invece affermato, tenendo a sottolineare che tutta la produzione è ancora realizzata in Italia.
 
A fine 2020 il gruppo aveva annunciato l'intenzione di chiudere il proprio sito produttivo veneto di Quinto Vicentino, in provincia di Vicenza, che impiega 250 persone. La capacità dell'impianto è stata considerata dal management “di quasi due terzi in sovrapproduzione rispetto alla domanda”. Da allora sono proseguite le trattative tra azienda, sindacati e rappresentanti del governo e delle istituzioni locali, mentre sono allo studio i dossier di potenziali acquirenti.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.