×
1 607
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Pagamenti: Klarna accelera nel lusso con YNAP

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2021

A poche settimane dal suo arrivo sul mercato francese, lo specialista scandinavo dello split payment Klarna, uno dei leader mondiali nel settore dei servizi di pagamento bancari e di shopping, svela le sue ambizioni per il mercato del lusso. Ambizioni che si concretizzano in una partnership forgiata con il portale del lusso Yoox Net-a-Porter.

Klarna


Tutti i brand presenti sul portale potranno offrire agli utenti della Rete tre o quattro modalità di pagamento per carrello. Il meccanismo verrà inizialmente applicato alla versione di YNAP dedicata all’uomo, Mr Porter, sui mercati statunitense, britannico, tedesco, austriaco, olandese, italiano, spagnolo, belga e finlandese. L'aggiunta di Klarna a tutte le pagine di Yoox e The Outnet dovrebbe poi seguire a traino ed essere scaglionata nell'arco di sei mesi.
 
Si tratta di una decisione importante per Klarna. YNAP vanta infatti una base clienti attiva di circa 4,5 milioni di utenti Internet, che ordinano da 180 nazioni. Presente in Europa, Stati Uniti, Medio Oriente, Giappone e Cina, il portale costituisce una porta d’ingresso sul web per i brand del lusso e del lusso accessibile. Sostenuto dal gruppo Richemont, il sito propone anche i suoi marchi di proprietà, sui quali da fine 2020 sta testando la tracciabilità dei propri prodotti.

Con oltre 90 milioni di utenti attivi a livello mondiale e 2 milioni di transazioni al giorno, la struttura di Klarna opera attualmente per oltre 250.000 retailer partner globali, tra i quali grandi nomi come H&M, Nike, Sephora, Macy’s, Saks, Asos, Ralph Lauren, Abercrombie & Fitch o Shein. Senza dimenticare i profumi e i gioielli di Bulgari, o i brand La Perla e Proenza, che hanno segnato i suoi primi passi nel lusso. Fondata nel 2005, Klarna è una delle fintech private di maggior valore a livello globale, con una valutazione di 45,6 miliardi di dollari, conta oltre 4.000 dipendenti ed è attiva in 17 mercati. Klarna è stata supportata sin dal 2010 dal fondo Sequoia, e, più recentemente, da SilverLake, Dragoneer, Bestseller Group, Permira, Ant Group, HMI Capital, TCV, NorthZone, Commonwealth Bank of Australia, Merian Chrysalis Investment Company Limited, fondi e capitali gestiti da BlackRock.
 
Per attirare a sé le grazie dei rivenditori, l'azienda svedese tiene inoltre a mettere in risalto diverse cifre: i suoi utenti tendono a consumare il 20% in più degli altri e riducono il numero di acquisti del 44%. Il pagamento in quattro split aumenterebbe anche il valore degli ordini del 45%.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.