×
1 433
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
9 set 2011
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Padova, GdF stana un giro di falsi abiti griffati: 127 persone denunciate

Di
Adnkronos
Pubblicato il
9 set 2011

Smantellata dalla Guardia di Finanza di Padova una multinazionale italo-marocchina specializzata nella produzione e commercializzazione di capi di grandi griffe contraffatte. 127 le denunce, mentre in manette sono finiti i vertici della holding dei falsi, fornitrice ufficiale, tra l'altro, di esponenti di spicco di uno storico clan camorristico.


Foto Adnkronos

Si stima che il volume d'affari dell'organizzazione fruttasse, mensilmente, migliaia e migliaia di euro. I 127 denunciati operavano per due importanti filiere del falso riconducibili ad un unico network, con basi operative in Veneto, Lombardia, Campania e ramificazioni in tutto il territorio nazionale. Al vertice tre marocchini rispettivamente residenti a Mira (Ve), Camponogara (Ve) e granze (Pd), nonché 3 italiani, tutti residenti in Campania, tra le province di napoli e caserta.

La banda produceva clandestinamente, in fabbriche formalmente inesistenti, migliaia e migliaia di capi a marchio Dolce&Gabbana, Armani, Woolrich, Moncler, Fred Perry, Peuterey, Nike, Refrigiwear, etc., di altissima qualità. Il capillare meccanismo di distribuzione - dalle fabbriche campane ai magazzini, dai depositi ai negozi - consentiva di far giungere con tempestività a destinazione migliaia di partite di vestiti, giacche, scarpe, camicie, etc. pressoché identiche a quelle originali. La forza dell'organizzazione criminale, che consentiva di sbaragliare la concorrenza cinese, risiedeva nella disponibilità di manodopera di elevatissima qualità, formatasi in anni di lavoro, in grado di confezionare una sorta di falso-vero: mancava solo l'ultimo passaggio, l'autorizzazione della casa madre.

Stando alle indagini, la holding delle griffe contraffatte si basava su un sistema piramidale caratterizzato da una rigida suddivisione dei ruoli, con al vertice i sei imprenditori/commercianti, destinatari di altrettante misure cautelari in carcere, e alla base gli operativi sul territorio (magazzinieri, contabili, agenti-mandatari, etc.).

Le centinaia di appostamenti, pedinamenti, perlustrazioni, nonchè il ricorso a particolari metodologie investigative quali la 'consegna controllata', hanno consentito di ricostruire i ruoli di ben 127 persone, tra compartecipi, clienti e fornitori, tutti segnalati per i reati di introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi, concorso e ricettazione.

Sono state 150 le perquisizioni effettuate su tutto il territorio nazionale, con l'impiego di oltre 300 finanzieri di 33 differenti reparti e unità navali. Nel solo Veneto sono state eseguite 65 perquisizioni a carico di altrettanti indagati, così ripartiti per provincia: uno a Belluno, 16 a Padova, 3 a Rovigo, 19 a Treviso, 22 a Venezia e 4 a Vicenza. Il resto dei denunciati spazia dalle provincia di Gorizia a quella di Messina, passando per diverse regioni, dalla Lombardia all'Emilia Romagna, dalla Toscana alle Marche. Sequestrata anche un'imbarcazione, ormeggiata a Venezia, adibita a deposito.

Gli introiti del colosso di false griffe erano cautelati anche dalla forma di pagamento chiesta agli acquirenti: gli ordini dovevano essere, infatti, regolati tramite Postepay; ai clienti particolarmente affidabili, venivano concesse facilitazioni di pagamento. I prezzi, come intuibile, erano assolutamente allettanti per il budget dell'acquirente medio. Nella collezione 'pirata' autunno-inverno si andava, ad esempio, dai 30 euro del maglione Fred Perry da donna ai 300 euro delle giacche in piumino più eleganti a marchio Moncler.

L'operazione di servizio, precisa la GdF di Padova, si inserisce nell'ambito di un più ampio piano operativo a tutela del 'made in Italy' e sicurezza dei consumatori, sviluppato a Padova e provincia in sinergia con tutti gli attori della società civile: Prefettura, Camera di commercio, Confcommercio, Confesercenti, Adiconsum, università, Ulss16, Arpav, Provincia e Comuni, con il preciso intento di rendere più efficace la lotta alle furberie e alle piraterie del mercato, spesso anche dannose per la salute pubblica.

Copyright © 2023 AdnKronos. All rights reserved.