PVH crea il nuovo ruolo di Direttore del Digitale

Il gruppo newyorchese di moda PVH ha annunciato la nomina di Marie Gulin-Merle nel ruolo, creato ex novo, di Direttore del Digitale. La manager francese, che si è fatta le ossa da L’Oréal, conserva in parallelo anche la carica di Direttore Marketing del brand Calvin Klein, che occupa da un anno.

La nuova responsabile del digitale di PVH, Marie Gulin-Merle - Photo: PVH

Nella nuova funzione, Marie Gulin-Merle sarà responsabile della strategia digitale mondiale di PVH e della trasformazione dell’azienda in tal senso. Inoltre, dirigerà il Consiglio digitale del gruppo.
 
Marie Gulin-Merle è arrivata in Calvin Klein nella primavera del 2018, dopo 16 anni spesi in diversi ruoli manageriali da L’Oréal. Dal suo arrivo in PVH, la manager, laureata alla HEC di Parigi, ha lanciato numerose iniziative, in particolare una “accademia del digitale” per formare i team di PVH.
 
“Il mondo è sempre più dipendente dalla tecnologia e lo scenario del commercio al dettaglio evolve costantemente: era dunque indispensabile creare il ruolo di Direttore del Digitale per garantire il nostro successo commerciale”, ha commentato Mike Shaffer, Direttore delle Operazioni e della Finanza di PVH. “Pensiamo che il nuovo ruolo (…) ci permetterà di reagire in modo strategico alle eventuali perturbazioni del mercato, sviluppando il nostro vantaggio competitivo”.
 
Oltre a Calvin Klein, il portfolio di PVH comprende i marchi Tommy Hilfiger, Van Heusen e Izod. La società ha dichiarato un giro d’affari di 9,7 miliardi di dollari (8,6 miliardi di euro) nel 2018, in rialzo dell’8% rispetto all’anno precedente.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Nomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER