×
1 228
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
16 giu 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

OVS: +30,6% nel primo trimestre del 2022

Pubblicato il
16 giu 2022

La catena mestrina di abbigliamento a piccoli prezzi ha registrato nel primo trimestre un aumento delle vendite a parità per i principali marchi del gruppo. Il gross margin è in crescita e ha potuto beneficiare di un’ottima gestione dei mark-down con le vendite a prezzo pieno che continuano ad essere superiori al 70%.

Stefano Beraldo, Amministratore Delegato di OVS


“Siamo convinti che l’incremento della qualità della nostra offerta meriti una politica commerciale orientata a valorizzare le iniziative ad oggi intraprese, tra le quali negozi rinnovati e più belli ed un’offerta di marchi e prodotti molto attraente. Siamo anche felici di notare che nell’ambito di un generale buon incremento del sell-through svettano le categorie merceologiche di maggior prezzo, prova tangibile che stiamo attraendo anche nuovi clienti più esigenti”, ha commentato Stefano Beraldo, Amministratore Delegato di OVS.
 
Il primo trimestre del 2022 segna il primo anno pieno senza l’impatto negativo delle chiusure imposte per contrastare la pandemia; in questi dodici mesi (maggio 2021 – aprile 2022) l’EBITDA è stato pari a 161,7 milioni di euro, superiore ai 156,3 milioni dell’esercizio 2019. I risultati hanno avuto un’ulteriore accelerazione nel mese di maggio dove, in un contesto di condizioni meteo ottimali e di recupero dei ritardi negli arrivi della merce, le vendite sono risultate addirittura superiori a quelle del 2021. Questa performance ha permesso di superare, nei quattro mesi, il livello di vendite pre-pandemia.
 

OVS headquarter


Le vendite nette sono state pari a 299,9 milioni di euro, registrando un +30,6% rispetto al medesimo trimestre dell’esercizio precedente. Tale andamento ha caratterizzato i brand OVS e Upim e tutti i canali distributivi del Gruppo. L’EBITDA rettificato ammonta ad 20,1 milioni di euro, 3,5x rispetto al primo trimestre 2021. L’ottima performance ha caratterizzato entrambi i principali marchi del Gruppo, con l’EBITDA di OVS che è cresciuto di 11,6 milioni di euro (l’incidenza sulle vendite è passata dal 2,0% al 6,9%) e quello di Upim di 4,2 milioni di euro (con un’incidenza sulle vendite che è passata dal 4,9% al 9,3%).

Il risultato operativo ante imposte rettificato si attesta a 0,7 milioni di euro, era negativo per 13,5 milioni nel primo trimestre 2021. Al 30 aprile 2022 la posizione finanziaria netta del Gruppo, rettificata per l’impatto del mark-to-market e dell’impatto derivante dall’applicazione dell’IFRS16, è pari ad 265,1 milioni di euro.

Punto vendita OVS Napoli Scarlatti


L’assorbimento di cassa del primo trimestre 2022, escludendo il piano di buyback, è stato pari a 69,4 milioni di euro e riflette la stagionalità tipica dei flussi di cassa della Società. Al 30 aprile la posizione finanziaria netta include 6,9 milioni di euro di azioni proprie (n. 3.485.351 azioni acquistate ad un prezzo medio di carico di € 1,979).
 
L’azienda opera attraverso i marchi OVS, OVS Kids, Upim, BluKids, Stefanel, CROFF e conta oltre 2000 negozi ad insegna OVS in Italia e all’ estero.
 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.