×
1 864
Fashion Jobs
UNIGROSS SRL
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Fabric R&D Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Allocator
Tempo Indeterminato · MONZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Boutique Multibrand Luxury Varese
Tempo Indeterminato · VARESE
INTERFASHION SPA
Retail Supervisor Italia ed Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
E-Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Head of Sales - Western Europe
Tempo Indeterminato · SALISBURGO
CHABERTON PROFESSIONALS
Business Development Manager - Clothing & Apparel
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
Franchising & Dpt. Stores Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
CONFIDENTIEL
Regional Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Pubblicato il
10 ott 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

OCSE propone una revisione delle norme fiscali per le multinazionali

Di
Reuters
Pubblicato il
10 ott 2019

I governi avranno più potere per tassare le grandi multinazionali che fanno affari nei loro paesi grazie alla revisione delle vecchie normative fiscali transfrontaliere annunciata dall’OCSE. 

Reuters


L’ascesa di giganti del web come Google e Facebook ha spinto al limite le attuali norme fiscali, poiché queste aziende possono legalmente fare profitti e allocare asset come marchi e brevetti in Paesi a bassa tassazione come l’Irlanda, indipendentemente da dove si trovino i loro clienti.

All’inizio dell’anno, 130 Paesi hanno convenuto sulla necessità di riscrivere le proprie norme fiscali, in molti casi risalenti agli anni ‘20, e hanno chiesto all’OCSE di avanzare delle proposte. 
La necessità di tassare le grandi multinazionali è diventata sempre più urgente, dato che un crescente numero di Paesi ha agito in autonomia, in mancanza di un accordo globale.

“L’attuale sistema è sotto pressione e non sopravviverà se superiamo le tensioni”, ha dichiarato il responsabile delle politiche fiscali OCSE, Pascal Saint-Amans, durante una conferenza stampa. 

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.

Tags :
Industry