×
716
Fashion Jobs
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
METARISORSEUMANE
Junior Sales Manager B2B – Contract
Tempo Indeterminato · LIONE
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Emea Marketing Manager / Luxury Field / Milan
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Experience Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
23 feb 2021
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nyky crea una filiale negli USA e punta al 70% di fatturato estero nel 2023

Pubblicato il
23 feb 2021

Quattro direttrici di sviluppo caratterizzeranno la strategia ad orizzonte 2023 del gruppo trevigiano di moda Nyky (marchi Momonì, OOF Wear e Attic and Barn), fondato nel 2008 da Alessandro Biasotto e Michela Klinz: espansione negli Stati Uniti con creazione della prima filiale americana; sviluppo in Asia (Cina e Giappone) anche online; primo monomarca e nuove concessions in Spagna; relocation della sede storica e dello showroom di Parigi, con l’obiettivo di raddoppiarne l’attuale superficie.

Momonì, Autunno-Inverno 2021/22 - Nyky


Di grande rilievo per l’azienda veneta è innanzitutto l’apertura in questo 2021 della branch Nyky USA. “Quasi certamente la insedieremo a New York”, precisa a FashionNetwork.com il CEO di NyKy, Alessandro Biasotto. “La struttura dovrà supportare la crescita dei marchi Momonì e OOF Wear, che stanno dimostrando un ottimo appeal presso i consumatori americani. Verrà organizzato un polo logistico per poter rispondere più velocemente alle richieste di merce sul pronto del canale B2B, che sarà propedeutico alla collaborazione wholesale con marketplace locali e ad un e-commerce diretto dedicato, il cui lancio è previsto per il primo semestre 2022”.

Vista l’evoluzione mostrata dall’e-commerce nell’ultimo anno, dall’AI 2020 l'azienda è siamo già presente con OOF Wear in alcuni degli e-shop più importanti, come Shopbop.com e Anthropologie.com. Con Anthropologie, Nyky ha in cantiere una partnership per la creazione di una capsule prodotto che unisca i dna dei due brand OOF Wear e Momonì e che possa poi essere venduta sia online che nei negozi fisici, mentre lo store californiano Fred Segal di Los Angeles da ottobre 2021 ospiterà un pop-up store OOF Wear. Per ora il focus è sul wholesale e sui department store. Momonì invece è già presente con la PE 2021 nello store online di Saks.com, più in una trentina di negozi multibrand tra i principali del mercato statunitense.

Dalla stagione Primavera-Estate 2021, OOF Wear è anche sbarcato in Asia, da Harvey Nichols Hong Kong, il grande department store in Queen’s Road Central. Per entrambi i brand, ma soprattutto per Momonì, l’opportunità per sbarcare nel mercato cinese è rappresentata da Alibaba, con un flagship Momonì sul portale TMall Global. “In Cina, dove il nostro distributore locale ci distribuisce in grossi multimarca cinesi, abbiamo bisogno di fare un cambio della velocità di crociera. Perciò presidiare il canale digitale online credo sia ormai una priorità, quantomeno in quei mercati in cui potrebbe essere più difficoltoso approdare tramite i percorsi tradizionali”, afferma Biasotto. 

Per affrontare il mercato giapponese, Nyky ha siglato per OOF Wear una collaborazione con T-Square, che ha già lanciato con successo altri brand europei.

OOF Wear, Autunno-Inverno 2021/22 - Nyky


Per OOF Wear, da tempo il gruppo Nyky sta pensando di aprire dei pop-up su strada e dei concept store all’interno dei migliori department store. “L’idea è quella di trovare una formula di layout proprio, distintivo, ma sono progetti che cercheremo di realizzare dal 2022. Per adesso consolidiamo”, assicura Biasotto.

Per quanto riguarda la Francia, secondo mercato del gruppo Nyky con il 22% del giro d’affari (il primo è l’Italia con il 55%), l’azienda di Treviso pianifica di rinnovare e ingrandire l’headquarter diretto e lo showroom direzionale parigini. “Stiamo cercando uno spazio di 400-500 metri quadri nel Marais, dove abbiamo già una boutique, per collocarvi sede e showroom. In Francia abbiamo raggiunto ben 160 clienti, fra tutti e tre i brand”, precisa l'imprenditore.

Oltre a contare su un numero significativo ed in costante crescita di clienti wholesale (per tutti i marchi) e negozi monomarca per Momonì, Nyky sta espandendo la sua presenza con Momonì in alcuni marketplace di respiro internazionale come 24S.com (“Grazie a Le Bon Marché vi simo entrati da circa un mese”, puntualizza Biasotto) e Galerieslafayette.com e parallelamente consolidando la presenza su alcuni dei siti di riferimento per il mercato francese, quali Smallable.com, Place des Tendances e Lulli-Sur-La-Toile.com.

In Italia, da rilevare che Momonì è tornato in Rinascente Milano e Torino, e nelle stesse sedi del grande magazzino ha debuttato Attic and Barn, mentre nel resto d’Europa, in Germania OOF Wear ha accresciuto la propria presenza su alcuni dei siti qualiBreuni nger.com ed Aboutyou.com, e in Svizzera, sia Momonì che OOF Wear continuano ad essere venduti presso il lussuoso grande magazzino Bongenie.

Un discorso più ampio lo merita il mercato spagnolo, che vedrà l’apertura tra agosto e settembre di due concessions Momonì a Madrid presso i department store El Corte Inglés di Serrano e Castellana.
A queste si accompagnerà l’inaugurazione del primo monomarca Momonì su strada, sempre nella capitale spagnola, prevista per il primo semestre del 2022. “È un progetto già preparato da un anno, ma il Covid-19 ha rallentato tutto”, spiega Biasotto.

Momonì, Autunno-Inverno 2021/22 - Nyky


La crescita e lo sviluppo dei canali digitali ha portato novità sia sul lato B2B che B2C. 
Gli showroom virtuali, già introdotti durante la precedente campagna vendite sono state ulteriormente implementati grazie all’adozione della tecnologia americana Matterport, che permette di allestire una piattaforma abilitata a replicare tutte le interazioni che intercorrono tra venditore e buyer.

A livello prodotto, l’azienda veneta ora intende spingere su un’espansione delle gamme in direzione lifestyle, in particolare per OOF Wear e Momonì. “Oggi stiamo spingendo molto, anche sul nostro e-shop, sugli accessori e sulla lingerie, con quest’ultima categoria che ha superato il 10% di peso sul giro d’affari”.

Infine il 2020 è stato l’anno del lancio dell’e-commerce Momonì. Lo store online ha performato come una delle migliori boutique del brand. Il risultato ha convinto il gruppo Nyky ad accelerare il lancio dell’e-shop dell’altro marchio femminile total look Attic and Barn, che verrà inaugurato a breve. In due anni, Biasotto punta a portare la quota estera del fatturato aziendale al 70%, dal 45% attuale.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.