×
1 650
Fashion Jobs
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
Di
Ansa
Pubblicato il
11 apr 2017
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nuovi trend, stilisti in coppia a dirigere maison

Di
Ansa
Pubblicato il
11 apr 2017

La nomina di Lucie e Luke Meier alla direzione creativa di Jil Sander è un'ulteriore conferma della nuova tendenza: la creatività in coppia raddoppia i fatturati e le aziende della moda lo hanno capito già da tempo. Un esempio del passato, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, 26 anni di collaborazione insieme, di cui otto come direttori artistici della più prestigiosa griffe italiana di alta moda, Valentino.


Poi, la scorsa estate, la separazione voluta da lei, chiamata a dirigere la più prestigiosa maison del lusso francese, prima donna a disegnare la haute couture della maison Christian Dior. Che dire, lui è rimasto solo in sella alla Valentino, i maligni non vedevano un futuro facile per entrambe. Nonostante ciò, gli affari per la casa di Piazza Mignanelli, nonostante siano trascorsi otto mesi dall'addio di Maria Grazia, sembrano andare molto bene. Mentre il talento della couturier sembra aver conquistato la Francia.

Ma il duo più celebre della moda, il più inossidabile, e anche quello che ha ispirato le altre coppie a seguire, è quello formato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana, il primo siciliano di Polizzi Generosa e l'altro milanese. La loro prima collezione è stata mostrata nell'ottobre del 1985, assieme a cinque nuove etichette, nella Milan Fashion Week. Le loro fonti di ispirazione: la Sicilia e il cinema italiano degli anni '40. Un loro abito ispirato al Gattopardo di Luchino Visconti, venne chiamato dalla stampa, 'Il vestito siciliano' e fu indicato da Hal Rubenstein come uno dei 100 vestiti più importanti mai disegnati: era una sottoveste-guepiere intarsiata di pizzo, il capo più rappresentativo per il marchio in questo periodo.


Il successo planetario per i due arrivò però quando Madonna indossò sul palco un loro corsetto ricamato con pietre e una giacca avvitata. La coppia lavorò con Madonna nel 1993 per disegnare oltre 1500 costumi per il tour dell'artista Girlie Show a supporto del suo album del 1992 Erotica. Nel 1994 lanciarono la seconda linea D&G. Nel 1996 la sfilata fece la sua apparizione soltanto su Internet e non in pedana, e anche con questa scelta i due stilisti mostrarono di vedere lungo. Nello stesso anno disegnarono i costumi per il film 'Romeo + Giulietta'. I due stilisti, inoltre, hanno firmato abiti per Beyoncé e Mary J. Blige, ma le loro muse rimangono italiane: Monica Bellucci e Sophia Loren. I 30 anni di attività del duo, sono stati festeggiati a Napoli con quattro giorni di feste e passerelle. La loro ultima sfilata di alta moda risale a gennaio nel Teatro della Scala di Milano, ma il loro debutto nel teatro milanese era avvenuto l'anno prima con un defilé nel foyer Toscanini.

Vanno ricordati anche i gemelli canadesi Dean e Dan Caten che hanno fondato nel 1995 il marchio Dsquared, trasformato in seguito in Dsquared2. Figli di genitori italiani emigrati in Canada, i gemelli Dean e Dan, il cui vero cognome è Catenacci, lavorano nella moda dal 1984, ma fu solo dopo gli studi alla Parson's School of Design nel 1991 che giunsero in Italia e nel 1994, dopo numerose collaborazioni con aziende di moda, realizzarono la loro prima collezione maschile.


Stretto il legame di Dean e Dan Caten con la pop music. Nel 2000 hanno disegnato 150 outfit per i ballerini del video musicale 'Don't Tell Me' di Madonna e per il Drowned World Tour del 2001. I due stilisti, hanno vestito per i loro tour Christina Aguilera, Rihanna, Laura Pausini e Britney Spears. Nel 2003 hanno realizzato una collezione Donna indossata in pedana da supermodelle come Naomi Campbell, Eva Herzigova, Karolina Kurkova e Fernanda Tavares. Dal 2006 al 2010 Dsquared ha realizzato le divise ufficiali della Juventus e dal 2009 al 2011 i due hanno realizzato le divise ufficiali per il Futbol Club Barcelona.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.