Nuovi ingressi della moda e del beauty nel programma Elite di Borsa italiana

Elite ha raggiunto il traguardo delle 1.000 imprese da oltre 30 Paesi nel mondo annunciando, il 12 novembre, l'ingresso di 35 nuove società italiane ammesse al suo programma dedicato alle aziende ad alto potenziale di crescita. Tra queste, che provengono da 9 diverse regioni, rappresentano 16 settori e vantano un fatturato medio di 57 milioni di euro con oltre 6.600 addetti, spiccano alcune realtà del settore moda e cura della persona: IMAP Export (Original Marines), Alfaparf, Cifra, Alba, Xerjoff e Forma Italiana.

Alfaparf Milano, la linea rinnovata "Semi di Lino"

Alfaparf, gruppo con sede a Osio Sotto (BG) fondato nel 1983 dall’attuale Presidente Roberto Franchina, opera nella cura del capello e del corpo attraverso numerosi marchi prodotti e distribuiti a livello internazionale: Alfaparf Milano, Yellow, Alta Moda è…, Il Salone Milano (Haircare), Ten Science, Dibi Milano, Becos, Olos, APG Tech, (Skincare e Bodycare), Solarium (Suncare) e Decoderm (Skincare e Makeup). La multinazionale italiana dell'industria cosmetica vanta un fatturato di 248 milioni di euro e oltre 1.500 dipendenti.

IMAP Export è la società cui fa capo il marchio Original Marines. Nata nel 1983, IMAP si è specializzata nella produzione e distribuzione di abbigliamento casual sportswear puntando al miglior rapporto qualità/prezzo. La IMAP, che ha sede al CIS di Nola (NA) ha recentemente incorporato e si è fusa con la Trader Srl, che controlla i monomarca a gestione diretta del brand Original Marines, mentre IMAP gestisce il network di punti vendita in franchising del brand. Inoltre, controlla le società Lifco e Commerciale Campana. Attualmente ci sono oltre 700 negozi monomarca Original Marines nel mondo, 140 dei quali si trovano all'estero. Circa il 90% del giro d'affari è ottenuto in Italia. L'azienda ha fatturato 179 milioni di euro a fine 2017 e vanta 893 dipendenti.

Original Marines ha compiuto 35 anni - www.originalmarines.com/it_it/

Alba, realtà fiorentina specializzata nella produzione di piccola pelletteria di lusso per primari brand del comparto moda, ha un fatturato di 87 milioni e 87 addetti.

Forma Italiana opera nel settore del trading di beni di consumo dal 1973. Ha iniziato ad operare come ufficio acquisti di IKEA per il Sud Europa, mentre oggi opera autonomamente nella commercializzazione di prodotti cosmetici, profumi e per l'igiene personale. Il fatturato dell'azienda di Lacchiarella (MI), che dà lavoro a 49 addetti, è stato di 90 milioni di euro lo scorso anno.

Xerjoff Group, fondata a Torino nel 2007, opera nel settore della profumeria di lusso con i marchi di proprietà Xerjoff, Casamorati e Kemi, che sviluppa e distribuisce a livello globale. Ha chiuso il 2017 con un fatturato di 9 milioni di euro e annovera 22 dipendenti.


Xerjoff, la linea "Stone Label"

Infine, Cifra è stata fondata negli anni '70 dalla famiglia Citterio a Verano Brianza (MB) ed inizialmente si occupava della produzione di reti per la raccolta di olive. Negli anni '80 inizia la produzione di calze e collant. Cesare Citterio, il CEO, ad inizio 2000 decise di convertire la produzione dell'azienda, fino a farla diventare una delle leader mondiali nella tecnologia Warp Knit Seamless (WKS) realizzando abbigliamento innovativo in 3 dimensioni. Il suo fatturato 2017 è stato di 13 milioni di euro e i suoi dipendenti sono 79.

Elite è il programma internazionale del London Stock Exchange Group nato in Borsa Italiana nel 2012 con la collaborazione di Confindustria e dedicato alle aziende con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita. Si propone di accelerare il loro sviluppo attraverso un innovativo percorso di supporto organizzativo e manageriale basato su modelli di pianificazione e controllo sia a livello strategico che industriale e su un framework di governo societario per rendere imprese già meritevoli ancora più organizzate, trasparenti, competitive e più attraenti nei confronti degli investitori a livello globale.

Le imprese italiane di cui è stato annunciato l'ingresso nella piattaforma Elite fanno parte di un elenco di oltre 100 aziende internazionali (le altre provengono da Gran Bretagna, Europa Continentale, Africa, America Latina, Medio Oriente e Stati Uniti) i cui nomi verranno annunciati nei mesi di novembre e dicembre.

In Italia ci sono ad oggi 650 società Elite, per oltre 61 miliardi di euro di ricavi e oltre 325.000 dipendenti.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriBiancheria intimaTessileProfumiCosmeticiEsteticaSaloni di bellezzaIndustry
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER