×
1 378
Fashion Jobs
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
21 apr 2011
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nozze reali: il vestito di Kate Middleton, la sorpresa più attesa

Di
APCOM
Pubblicato il
21 apr 2011

Due miliardi di telespettatori, 1.900 invitati, quattro damigelle d'onore e due torte nuziali. Ma, il 29 aprile, quando il principe William e Kate Middleton si diranno di "sì" quello che terrà il mondo in sospeso sarà "il vestito" della sposa: perchè sarà una spia della sua personalità, del suo stile, e anche della futura regina.


Kate Middleton

I servizi reali sono riusciti a mantenere il segreto, anche se negli ambienti della moda è circolato il nome della stilista, che sarebbe Sarah Burton, direttrice artistica di Alexander McQueen. Ma la maison britannica ha smentito. Il sito di informazione americano "huffingtonpost.com" ha puntato il dito sulla britannica Sophie Cranston, della griffe "Libelula", mentre il Daily Mail sostiene che Kate Middleton ha "disegnato personalmente" l'abito nuziale.

Con il segreto serbato, la sorpresa promette di essere al massimo quando Kate uscirà dalla Rolls-Royce Phantom che la porterà all'abbazia.

"Il suo vestito non è solo un vestito da sposa ma una sorta di bandiera gigante, che esprime i suoi gusti, il suo impegno verso la moda, il suo approccio al denaro in un momento in cui il Paese è in piena difficolta economica", sottolinea in un recente articolo Alexandra Shulman, capo redattore della versione britannica di "Vogue". "Questo vestito è molto più di un vestito", insiste.

"Dovete ricordare che questo vestito resterà per sempre. Lei è la nostra futura regina", ricorda Caroline Castigliano, stilista britannica specializzata nei vestiti da sposa. In mancanza di fatti, gli esperti si sono limitati a fare pronostici, ispirandosi ai precedenti matrimoni dei Windsor. La madre di William, la principessa Diana, aveva scelto una abito molto voluminoso con un lungo strascico quando sposò il principe Carlo nel 1981, ma la moda oggi impone qualcosa di più leggero. E Kate vorrà certamente valorizzare la sua silhouette.

Kate dovrà però anche fare in modo che il vestito sia in armonia con l'ambiente esterno: una abbazia gotica del XIIIesimo secolo.

"Non si può negare qualche concessione alla spettacolarità. L'abbazia di Westminster è un edificio immenso e sembrerà un puntino all'orizzonte se non indosserà un abito di una certa lunghezza e di un certo volume", afferma Edwina Ehrman, curatrice di una mostra di prossima apertura di abiti da sposa al museo "Victoria and Albert" di Londra.

La maggioranza degli esperti concorda che il vestito sarà bianco, in ossequio alla tradizione dei matrimoni in Europa, e che Kate indosserà un velo, forse anche una tiara, uno dei simboli più evidenti della monarchia.

Kate Middleton preferisce il prêt-à-porter "semplice ed elegante" all'alta moda. "Kate dovrebbe rimanere se stessa il giorno del suo matrimonio", sostiene Lucy Yeomans, capo redattore della rivista femminile "Harper's Bazaar".

La promessa sposa dovrà anche preoccuparsi di evitare un abito eccessivamente ricco, in questi tempi di austerità. "L'equilibrio è molto difficile da rispettare, fra qualcosa che sia degno di una futura regina ma senza strafare", spiega Ehrman.

Mentre il nome dello stilista che firmerà il vestito da sposa continua a rimanere un segreto assoluto, non è più un mistero il nome del parrucchiere che creerà l'acconciatura di Kate Middleton il giorno delle nozze. Il grande onore spetta a James Pricy, un coiffeur 33enne che lavora per il saloon di Richard Ward nell'elegante quartiere londinese di Chelsea. A rivelarlo con dovizia di particolari è il blog contactmusic.com.

Il suo boss, Richard, si occuperà invece dei capelli della madre di Kate, Carol, e della sorella, Pippa, che è una delle damigelle d'onore. "E' certo che dopo il matrimonio, sarà molto difficile riuscire ad avere un appuntamento con James", ha commentato una fonte contattata dal blog, dicendosi certa che i "prezzi saliranno".

Il parrucchiere sarà aiutato nel delicato compito da un team di "dressers": tutti si daranno appuntamento la mattina presto al Goring Hotel di Belgravia, luogo prescelto per la vestizione della sposa, in prossimità di Buckingham Palace.

Fonte: APCOM