×
1 568
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
Pubblicità
Pubblicato il
13 set 2019
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nomination: nuovo posizionamento per l’iconico bracciale Composable, simbolo di condivisione

Pubblicato il
13 set 2019

Nomination, la società fiorentina nata negli anni ’80 e leader a livello mondiale nel mercato della gioielleria in acciaio e oro, ha portato avanti negli ultimi due anni un’importante strategia di riposizionamento dell’iconico bracciale componibile per cui è diventata famosa in tutto il mondo e che rappresenta oltre il 50% del giro d’affari dell’azienda.

Il bracciale Composable di Nomination


“Ci siamo resi conto che in Italia, a differenza dell’estero, la percezione del nostro universo di bracciali Composable era rimasta ferma ai suoi esordi, ossia un bracciale in cui poter inserire delle maglie-link (le famose “tesserine” che si possono aggiungere e cambiare a proprio piacimento, ndr) con delle lettere. Nel tempo, invece, grazie alle oltre 2.500 referenze di link presenti sul nostro catalogo, il Composable è diventato un modo per raccontare la propria storia ed esprimere la propria personalità”, ha raccontato a FashionNetwork.com Alessandro Gensini, Direttore Marketing e Comunicazione di Nomination e seconda generazione dell'azienda. “Abbiamo quindi deciso di coinvolgere alcuni selezionati punti vendita italiani in cui siamo presenti, dei 1.500 in totale, nel progetto di rilancio del bracciale, invitandoli anche in azienda per scoprire il nostro mondo, 100% made in Italy, anzi possiamo proprio dire 'made in Firenze'. Entro la fine del 2019 saranno circa 200 i negozi coinvolti nel progetto”.
 
Ideato nel 1987, il Composable è universalmente considerato il primo bracciale componibile e modulare a essere stato inventato. Oggi Nomination produce dalle 9.000 alle 10.000 maglie-link al giorno, che possono anche essere personalizzate con delle incisioni. La base del bracciale è sempre in acciaio, mentre le decorazioni spaziano dall’oro 18K, all’oro rosa 9K, all’argento 925. I temi e i materiali utilizzati per le maglie sono potenzialmente infiniti: da piccoli simboli alle iniziali del nome, dalle pietre semi-preziose agli smalti colorati, fino ai diamanti naturali. Di conseguenza, anche il prezzo può variare enormemente, da 35 fino a 3.000 euro, in base ai materiali e alle pietre scelte.


Uno scatto della nuova campagna pubblicitaria

 
La forza del bracciale Composable è di essere stato precursore del concetto di link, centrale nell'era di Internet, prima ancora della diffusione di massa della Rete. Grazie alle maglie interscambiabili, unite da un meccanismo a molla, che permettono infinite combinazioni di forme e colori, Composable si adatta infatti a uomini e donne di ogni età e status, consentendo loro di esprimere la propria personalità, accostando lettere e simboli che parlano di sé.
 

Un concetto che Nomination ha deciso di esplicitare nella nuova campagna di comunicazione studiata per Composable, firmata dallo studio newyorkese GB65 e incentrata sul messaggio “Uno a me, uno a te”, una sorta di monito contro l'individualismo, un invito a entrare in contatto con gli altri. Il direttore creativo Giovanni Bianco è il regista del nuovo spot per la TV della Composable Collection di Nomination, che ha come protagonista una ragazza che scandisce la filastrocca “Uno a me, uno a te”, mentre in sequenza sfila il mondo di relazioni che fanno parte della sua vita: gli amici, i genitori, i figli. La musica è vivace e il ritmo è quello di un video-clip dal target giovane.

Alessandro Gensini (a sinistra) e Giovanni Bianco


Oggi i prodotti Nomination sono presenti in circa 5.000 rivenditori indipendenti e 113 monomarca in franchising nel mondo. In Italia il brand dispone di cinque store a gestione diretta, a Firenze, Milano, Venezia, Roma e Bari. “Ci piacerebbe molto aprire un negozio a Napoli, stiamo cercando la location più adatta; in generale intendiamo potenziare la nostra presenza nel Sud Italia”, ci ha spiegato Alessandro Gensini. “Sul fronte wholesale, ci stiamo concentrando sul posizionamento nelle gioiellerie, vogliamo riconquistare visibilità e presenza sul territorio attraverso i nostri negozianti storici; gli store multibrand rappresentano la maggior parte del nostro fatturato”.
 
Nomination ha chiuso il 2018 con un giro d’affari di 40 milioni di euro. In Europa, i mercati di riferimento sono Italia, Inghilterra, Irlanda, Polonia, Austria e Russia; a livello extra UE, le crescite più elevate si registrano negli Emirati Arabi e in Corea.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.