×
1 128
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP-Relaxnews
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
21 dic 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nike: risultati trimestrali superiori al previsto grazie a e-commerce e Cina

Di
AFP-Relaxnews
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
21 dic 2020

Nel secondo trimestre d’esercizio, chiuso a fine novembre, Nike ha registrato risultati migliori del previsto grazie soprattutto alle vendite online e alla Cina. Il gruppo americano ha chiuso il periodo con un fatturato di 11,2 miliardi di dollari, in rialzo del 9%, rispetto ai 10,56 miliardi attesi dagli analisti.


AFP


Nel corso del trimestre, Nike ha subito l’impatto della chiusura temporanea dei negozi a causa della seconda ondata di Covid-19 in tutto il mondo, ma il calo delle vendite in store è stato compensato da un balzo dell’84% di quelle online. “Oggi più del 90% dei nostri punti vendita diretti sono aperti, anche se alcuni ad orario ridotto”, ha sottolineato John Donahoe, CEO di Nike, nel comunicato stampa diramato.
 
L’utile netto per azione è stato di 0,78 dollari, mentre gli analisti avevano previsto 0,62 dollari. Dal punto di vista geografico, le vendite sono state stabili in Nord America (+1% a 4 miliardi), mentre sono cresciute del 17% nell’area EMEA, arrivando a 2,95 miliardi.

E come nel trimestre precedente, la crescita è stata trainata soprattutto dalla Cina, salita del 24% a 2,3 miliardi di dollari; stabili Asia Pacifico e America Latina (1,47 miliardi di dollari).
 
L’utile netto si è attestato a 1,25 miliardi, in salita del 12%.

Copyright © 2022 AFP-Relaxnews. All rights reserved.