×
1 598
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
Ansa
Pubblicato il
24 set 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nike manca le stime nel trimestre e taglia le previsioni per l'anno

Di
Ansa
Pubblicato il
24 set 2021

Dopo aver chiuso il 31 agosto il primo trimestre dell'anno fiscale 2022 con vendite per 12,2 miliardi di dollari (+16%) e un utile di 1,87 miliardi (+23%), dati inferiori alle stime, Nike ha tagliato le previsioni di vendita per l'anno.

Nike - Photo: Nike Swim


In una conferenza con gli analisti, il direttore finanziario, Matt Friend, ha infatti parlato di un raddoppio dei tempi di spedizione dai centri di produzione asiatici al Nordamerica, con problemi nei trasporti, insieme alla chiusura di stabilimenti in Vietnam e in Indonesia, per le restrizioni di questi Stati a causa del Covid 19.

In sostanza quindi di una "mancanza di offerta disponibile". Un elemento che secondo alcuni analisti ha pesato sul titolo, che ha perso oltre il 2% a Wall Street, per chiudere poi in rialzo (+1,3%) a 159,58 dollari.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.