×
1 675
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Group Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PINKO
HR Cost Controller & Hris
Tempo Indeterminato · FIDENZA
BETTY BLUE S.P.A.
Impiegato/a Back Office Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 ott 2019
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nike acquisisce una app di pronostici sportivi

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 ott 2019

La sfida è aperta: chi sarà il prossimo grande attore dello sport-lifestyle ad acquisire la propria applicazione multimediale? Qualche settimana fa, Foot Locker ha comprato una quota della rete Ntwrk. E questo weekend, il sito americano Techcrunch, specialista delle nuove tecnologie, ha rivelato che Nike si è regalato la start-up TraceMe, che ha sviluppato la app Tally. 

La app Tally permette di scommettere live sulle azioni degli sportivi - Tally


La società è nata nel 2017. A guidarla ci sono la superstar del football americano Russell Wilson, quarterback dei Seattle Seahawks, e giocatore più pagato della NFL, e Jason LeeKeenan, un imprenditore del settore delle tecnologie digitali. I due amici avevano inizialmente immaginato una piattaforma che permettesse alle stelle dello sport d'interagire direttamente coi loro fan tramite una soluzione tecnica e di produzione di contenuti... e quindi potenzialmente di controllare meglio l'immagine e l'attività commerciale rispetto ad Instagram, Facebook o YouTube. Il progetto aveva attirato l’interesse di vari investitori, completando un round di finanziamenti per 9 milioni di dollari da parte di realtà come il fondo Bezos Expeditions, del boss di Amazon Jeff Bezos, o manager come Chad Hurley, cofondatore di YouTube. Secondo i mass media statunitensi la società l'anno scorso era valutata 60 milioni di dollari USA.
 
Alcuni mesi fa, il progetto ha subito un improvviso mutamento e la società ha cambiato rotta, andando ad occuparsi dello sviluppo di un’applicazione che consente di scommettere dal vivo sulle partite, e soprattutto sulle azioni in corso. Ad esempio, al momento di un tiro libero di pallacanestro, il tifoso di un giocatore potrà scommettere se il cestista farà canestro o no. Il concept punta sulle emittenti televisive, i team ma anche gli sponsor. I tifosi più assidui e che otterranno i risultati migliori in seguito potranno essere premiati. Un nuovo strumento commerciale e di marketing che gioca sull'immediatezza dei social network.

Nike ha dunque comprato le due tecnologie sviluppate da TraceMe. E secondo TechCrunch, il rapporto diretto con gli atleti è di particolare interesse per il marchio del baffo. Va detto infatti che il gigante dello sport punta fortemente sulle soluzioni digitali per sviluppare l’attività. Due anni fa, il CEO Mark Parker aveva annunciato di voler limitare a 40 il numero dei suoi partner retail nel mondo, nell’intento di portare la percentuale dell’e-commerce nelle vendite del marchio dell’Oregon dal 15% al 30% nel 2022.
 
Obiettivo 30% di vendite tramite l'e-commerce nel 2022
 
Nike, che lo scorso luglio ha assunto Ratnakar Lavu per gestire la sua strategia digitale, sta facendo grandi progressi in questo ambito, in particolare grazie alla sua applicazione SNEAKRS che permette ai clienti di conoscere i lanci dei suoi futuri modelli e di registrarsi per essi. Nike è stato un pioniere del digitale, avendo lavorato a diversi progetti con Apple, e aver realizzato operazioni di marketing specifiche con Snapchat. Ma lo Swoosh deve anche intensificare il rapporto con questi clienti. Raccontare loro delle storie. Offrire loro delle esperienze e un senso di esclusività. Sul versante delle prestazioni, Nike ha sviluppato la app Nike Run Club, e sicuramente gli strumenti offerti da TraceMe, sia l'app di pronostici sportivi sia i mezzi per i fan di connettersi con atleti famosi, sono estremamente interessanti per il gruppo statunitense come modi per indirizzare traffico di utenti verso i suoi siti.
 
Nell’esercizio 2018/19, coi brand Nike, Jordan, Converse e Hurley, il gruppo statunitense ha realizzato un fatturato di 39,1 miliardi di dollari, indicando che le sue vendite online sono cresciute del 35% rispetto all’esercizio precedente.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.