×
1 377
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
19 ott 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nel Q1 Procter & Gamble supera le previsioni grazie all’aumento dei prezzi

Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
19 ott 2022

Procter & Gamble (P&G) ha registrato profitti e vendite migliori del previsto nel trimestre luglio-settembre, il primo del suo esercizio fiscale, grazie agli incrementi nei prezzi dei i suoi prodotti, anche se l’aumento del dollaro ha pesato sul suo giro d’affari internazionale. Alla Borsa di New York, le azioni Procter & Gamble sono aumentate del 2% negli scambi prima dell'apertura.


I prodotti per capelli Head&Shoulders - Procter&Gamble


P&G ha affermato che i prezzi medi delle sue linee di prodotti sono aumentati del 9% nel trimestre terminato il 30 settembre, mentre i volumi di vendita sono diminuiti del 3%.
 
Il colosso americano dei prodotti di largo consumo, che genera più della metà dei suoi ricavi al di fuori degli Stati Uniti, ha affermato che il rafforzamento del dollaro dovrebbe avere un impatto sulle sue vendite annuali di 6 punti percentuali, contro una precedente previsione di 3 punti percentuali.

Attualmente il gruppo si aspetta che le vendite dell’esercizio fiscale 2023 diminuiscano tra l’1% e il 3%, rispetto a una crescita tra lo 0% e il 2% stimata in precedenza, e che l’utile annuale rientri nella fascia bassa delle sue previsioni, che erano di una crescita tra lo 0% e il 4%. Ha però mantenuto il suo obiettivo di crescita organica tra il 3% e il 5%.
 
P&G ha registrato un utile trimestrale rettificato per azione di 1,57 dollari (1,61 euro) e un fatturato netto di 20,61 miliardi di dollari (21,10 miliardi di euro), mentre gli analisti si aspettavano un utile di 1,54 dollari per azione e un fatturato di 20,28 miliardi di dollari, secondo i dati IBES di Refinitiv.

© Thomson Reuters 2023 All rights reserved.